EVENTIDE BLACKHOLE GRATIS CON AKAI PRO MPC TOUCH E ADVANCE

AKAI PROFESSIONAL ADVANCE E MPC TOUCH CON EVENTIDE BLACKHOLE GRATIS FINO AL 30 SETTEMBRE 2016

A partire dal 1 Agosto e fino al 30 Settembre 2016, tutti gli utenti degli hardware Akai Professional MPC TOUCH (clicca qui) e delle Master Keyboard della serie ADVANCE (clicca qui) potranno ottenere gratuitamente una licenza del famoso riverbero plug-in Eventide Blackhole. Akai Professional azienda leader nella produzione di strumenti musicali elettronici - distribuiti in esclusiva dalla EKO MUSIC GROUP S.P.A. sul territorio Italiano - ha stretto una partnership con la Eventide che consente di aggiungere alla già ricca dotazione di strumenti virtuali e plug-in di effettistica fornita gratuitamente insieme ai suddetti hardware questo eccezionale plug-in di riverbero. Eventide Blackhole gira sui sistemi operativi Windows (dalla versione 7 in poi) e Apple MacOS dalla 10.7 ed è supportato dalle DAW compatibili con i formati plug-in VST (Cubase, Nuendo, Wavelab, Ableton Live, Sonar, Reaper, Studio One), Audio Unit (Logic dalla versione 8 in poi, Studio One, Ableton Live, Digital Performer e Garage Band) e AAX Nativo (ProTools dalla versione 10 in poi).

 

VIDEO UFFICIALE EVENTIDE BLACKHOLE DA YOUTUBE

 

EVENTIDE BLACKHOLE IL RIVERBERO INUSUALE

Il riverbero Blackhole della Eventide si spinge oltre i riverberi tradizionali, consentendoti di dare vita ad effetti spaziali estremamente particolari grazie, ad esempio, al controllo “Gravity”, equivalente del decay, che ruotato verso sinistra inverte il decadimento del riverbero per generare effetti stile reverse-reverb. Il plug-in deriva da un algoritmo implementato originariamente nell’hardware DSP4000, reimpiegato nel multi-effetto H8000FW prima di diventare disponibile sotto forma di stompbox e poi di plug-in. Dai riverberi infiniti alle ambientazioni epiche, dai droni alle ambientazioni surreali, subacquee, spaziali, dai riverberi più leggeri che godranno di inusuali parametri e nuance; il tutto con una incredibile nitidezza e qualità sonora insolita per questo tipo di effetti.

 

FOTO GALLERY AKAI PROFESSIONAL & EVENTIDE BLACKHOLE

 

Eventide Blackhole è fornito di 50 preset programmati da importanti artisti e sound designer tra i quali troverai sicuramente l’ambientazione ideale per i suoni e le voci delle tue produzioni musicali di qualsiasi genere. Alcuni degli artisti che hanno lavorato alla realizzazione dei preset: Richard Devine, Flood & Alan Moulder, Venon Reid, Jonsi & Alex e Jon Agnello. Oltre all’utilizzo nella produzione musicale, questo riverbero si presta molto anche all’uso live nelle esibizioni di musica elettronica dove risulteranno molto comode l’assegnazione di più parametri al controllo Ribbon e la funzione Hot switch. Oltre al già citato Gravity, al Mix (wet/dry), al Size e ai due equalizzatori shelving puntati rispettivamente a 350Hz e 2000Hz sui quali potrai operare con un controllo aggiuntivo di risonanza, tra i parametri disponibili in Eventide Blackhole troviamo: il Pre-Delay impostabile in valori metrico musicali quando sincronizzato manualmente o alla velocità in BPM del software DAW, oppure da 0 a 2000 millisecondi quando la sincronizzazione è disattiva, il Mod Depth e il Mod Rate, utili per dosare e variare la modulazione applicata alla coda del riverbero, e il Feedback, una sorta di omologo del parametro “TIME”. Quest’ultimo opera sull’intera struttura del riverbero per aumentare ulteriormente l’ambienza. Il range operativo del parametro Feedback va da “0” ad “Infinito”, un valore quest’ultimo che, come facile intuire consente la generazione di un riverbero dalla durata interminabile. Esiste poi un’ulteriore impostazione del Feedback denominata “FREEZE” richiamabile portando il potenziometro a fine corsa sulla destra. La differenza sostanziale tra le impostazioni “INFINITE” e “FREEZE” sta nella presenza del segnale in ingresso, che persiste all’interno della struttura del riverbero nella prima, mentre è invece assente nella seconda. Alcuni controlli sono invece dedicati prevalentemente alla manipolazione in tempo reale, come ad esempio Ribbon. Si tratta di un touch fader orizzontale virtuale nel quale tra i due estremi possiamo assegnare diversi range di più parametri, i quali saranno controllabili tutti insieme e contemporaneamente spostandoci sullo stesso in punta di mouse, oppure automatizzandolo, o assegnandolo ad un controllo MIDI fisico. Il range dei parametri controllati dal Ribbon non sarà assoluto, ma relativo a seconda delle assegnazioni effettuate dell’utente per ogni singolo parametro.

 

 

 

 

Vi sono due modi per assegnare il range di intervento di ciascun parametro al Ribbon. Uno si basa sull’intervento diretto in punta di mouse sui pallini di colore bianco posti all’interno dell’arco che circonda ogni potenziometro: spostandoli definiremo il range all’interno del quale il parametro si muoverà intervenendo sul Ribbon. Il range compreso tra i due pallini - i quali corrispondono ai due capi del Ribbon - viene evidenziato dal colore blu all’interno dell’arco attorno al potenziometro. L’altro metodo consiste invece nel click di mouse su uno dei pulsanti posti ai capi del Ribbon e nella conseguente impostazione del potenziometro mediante il semplice spostamento del medesimo fino al valore desiderato. Naturalmente, al fine di impostare un range, questa assegnazione andrà eseguita per entrambi i capi del Ribbon. Il bello di questa funzione di controllo è che potremo dar sfogo alla nostra creatività applicando range differenti, anche invertiti ad ogni singolo parametro. Hot Switch è un altro controllo pensato per l’intervento in real time. Mantenendo il click di mouse su questo pulsante per alcuni secondi lo stesso inizierà a lampeggiare. Mentre lampeggia possiamo posizionare più parametri su valori desiderati. Terminata l’impostazione dei parametri, clicchiamo nuovamente sul pulsante che smetterà di lampeggiare. A questo punto, attivando l’Hot Switch con un semplice click di mouse richiameremo al volo le impostazioni memorizzate (il perimetro blu attorno al pulsante si accende), ripremendolo torneremo ai valori precedenti. Il pulsante FREEZE consente invece di attivare al volo l’omonimo stato (riverbero infinito, senza segnale in ingesso) di cui vi ho parlato in precedenza. Contestualmente si disattiva anche il Mod Depth, come ci conferma la scritta Freeze che sostituisce il valore numerico. Per chiudere la carrellata di parametri e funzioni, segnalo il tastino Mix Lock collocato in testa alla schermata del plug-in, che una volta attivato consente di mantenere inalterato il valore del parametro Mix (Wet/Dry) quando cambiamo preset. Si tratta di una funzione di estrema utilità quando il plug-in viene usato in mandata, cioè caricato su un canale Return di Ableton Live, su un Aux di Logic Pro, o in una traccia FX di Cubase ove si opera solitamente in assenza del segnale originale (100% wet). Carichiamo il plug-in, impostiamo il Mix a “100” (tutto verso destra) attiviamo Mix Lock e scorriamo i vari preset per cercare quello che più si addice senza doverci preoccupare di reimpostare il dosaggio wet/dry ad ogni nuovo preset caricato.

 

Pagina web ufficiale Eventide Blackhole: clicca qui

 

COME OTTENERE IL PLUG-IN EVENTIDE BLACKHOLE

Prima di tutto devo segnalarti che i plug-in Eventide necessitano di un account iLOK, dato che impiegano questo sistema di protezione. Basta però avere un account, non è necessaria la protezione hardware USB, in quanto la licenza può essere installata nel computer mediante il software apposito che scaricherei gratuitamente una volta creato un account visitando questa pagina web: https://www.ilok.com/#!registration. Se hai già un account iLok procedi pure direttamente come segue. Accedi nel tuo account nel sito della AKAI Professional tramite questo link https://www.akaipro.com/my-account/login. Effettuato il log-in, clicca su “My Account” nella colonna di sinistra per far comparire la pagina web nella quale trovi riassunti tutti i prodotti Akai Professional da te registrati. Al termine dell’elenco dei software e relativi seriali forniti insieme alla MPC Touch o alla tua tastiera Advance troverai scritto “PROMO: Eventide "Deep Space Time" - Blackhole Reverb Plugin” con il numero seriale (SN) e il “License Key” (KEY) a te assegnati scritti in bianco su sfondo rosso. Copia il numero seriale e il license key,  poi clicca sulla scritta in rossoClick Here to Redeem Time Sensitive: Must Redeem by September 30, 2016”. Cliccando sulla scritta accederai al sito della Eventide, per poi, qualora tu fossi già registrato, accedere alla tua area utente, oppure procedere alla creazione di un nuovo account: click su “Create a New Account”. In quest’ultimo caso dovrai compilare il form quindi confermare l’iscrizione cliccando sul link che riceverai via email. A questo punto, ritorna sulla pagina di registrazione del prodotto nel sito Eventide, se non la trovi torna nel tuo account nel sito akaipro.com e procedi cliccando sul “Redeem link” di cui ti ho parlato in precedenza. Nella pagina di registrazione dovrai selezionare la voce “Native Plug-in (VST, AU, AAX)” nel menù a tendina “Product Category” e nel menù “Product” dovrai invece scegliere “Blackhole Plug-in”. Ora procedi ad incollare il numero seriale e la License Key a te attribuiti dalla AKAI Professional nei rispettivi campi, poi nel campo “iLok.com account” digita l’user ID del tuo account iLOK. Compilato il form clicca su “Register”, ti comparirà una finestra che confermerà l’avvenuta registrazione e ti fornirà il link per procedere al download del plug-in. Scaricato ed installato Blackhole, lancia il tuo software DAW; comparirà un pop-up che ti chiede di procedere all’autorizzazione. Procedi inserendo le tue credenziali iLOK e il gioco è fatto, dopo alcuni semplici click di conferma il fantastico riverbero Eventide Blackhole è pronto per essere utilizzato.

 

 

 

 

Akai Professional Advance

La serie di tastiere Advance della Akai PRO ha radicalmente trasformato il mercato dei MIDI controller, grazie al software V.I.P. che fornisce la possibilità di controllare l’intera libreria di plug-in VST (effetti) e VSTi (strumenti virtuali formato VST) installati sul tuo computer direttamente dai controlli disponibili sulla tastiera, con un feedback immediato di tutti i valori dei parametri sul display LCD a colori da 4,3”. Mediante la funzione di etichettatura (tag) dei preset, l’utente può filtrare velocemente, quindi ricercare e caricare ogni singolo suono o patch di qualsivoglia effetto o strumento virtuale VST compatibile, con un apprezzabile risparmio di tempo. Una volta selezionata la patch, VIP assegna (mappa) in modo automatico i controlli presenti sulla plancia della tastiera ai parametri del plug-in selezionato, mostrando altresì i valori di questi parametri direttamente sul display a colori da 4,3”, per un’interazione senza eguali, similare a quella delle workstation stand-alone. Il risultato è una master keyboard che fonde la potenza degli strumenti virtuali e degli effetti software con la suonabilità e l’interazione tipiche di una workstation, un’estensione fisica totale per il vostro computer, che trasforma gli strumenti ed effetti VST in veri e propri strumenti fisici. Per ulteriori informazioni e per vedere dei video dedicati alle tastiere Akai Pro Advance consulta un articolo dedicato cliccando qui.

 

Per info/acquisto della AKAI Professional Advance 25: clicca qui

Per info/acquisto della AKAI Professional Advance 49: clicca qui

Per info/acquisto della AKAI Professional Advance 61: clicca qui

 

Akai Professional MPC Touch

MPC TOUCH è un MIDI controller a pad, con interfaccia audio e schermo a colori da 7” multi-touch integrati progettato per una perfetta ed immediata interazione con il software MPC installabile sui sistemi operativi Windows e MacOS. Akai Pro MPC Touch mette a portata di mano e dita tutte le funzionalità del software MPC rappresentando l’approccio più naturale ed immediato alla produzione di beat con l’ausilio del computer, per consentire al musicista, produttore, DJ, o beatmaker di operare direttamente via touch sulle forme d’onda e sugli eventi MIDI, di modificare gli inviluppi, controllare il mixer, aggiungere plug-in VST, tagliare i campioni, aggiungere e manipolare gli effetti in tempo reale mediante la schermata XYFX, assegnare i controlli e programmare lo step sequencer. Il tradizionale modo di suonare in stile MPC è garantito dalla presenza dei classici 16 pad retroilluminati e sensibili alla velocity che affiancano il display touch da 7”, che si articolano su ben 8 banchi (da A a H) e sui quali è disponibile la funzione Note Repeat.

 

Per info/acquisto della AKAI Professional MPC TOUCH: clicca qui

 

Sito web Eventide:https://www.eventideaudio.com

Sito web Akai Professional: http://akaipro.com

Sito Web distributore Italiano Akai Professional: https://www.ekomusicgroup.com/akai

Sito Web iLOK: https://www.ilok.com


Lascia un commento

Per info e domande su questo articolo: NON telefonare, NON inviare e-mail. Usa il campo commenti a seguire.



Articoli correlati (da tag)

Sonarworks Reference

sonarworks adv speaker correction

Cubase - Ableton Live - Logic

cbcm ottobre 2018

LOOP, SAMPLES & PLUG-IN

Segui il Titolare su LinkedIn

linkedin-federico-simonazzi-alar

SEGUICI SU FACEBOOK

DAL NOSTRO YOUTUBE

Strumenti per DJ e Producer

adv akai professional midi controller eko

Banner Pubblicitario AdSense

SEGUICI SU TWITTER

Vai all'inizio della pagina

Copyright 1999-2018. All Rights Reserved, Tutti i Diritti Riservati.

Alar's Recording Studio di Simonazzi Federico - Parma - Italy - P.IVA 02115850345

Professionista di cui alla Legge n°4 del 14 gennaio 2013 pubblicata nella GU del 26/01/2013

Produzione/Informazione/Insegnamento in ambito musicale

Our Mission: To spread new technologies in DJs and Musicians Wor(l)ds

Tel/Fax +39 0521258446 - e-mail: studio@alarmusic.com - Web Site: http://www.alarmusic.com

www.corsidj.com - www.corsoabletonlive.com - www.studiodiregistrazione.info - www.studiodiregistrazione.pro

Il materiale presente in questo sito non può essere copiato, duplicato, venduto, o utilizzato in altri documenti, prodotti, ecc.

This material may not be sold, duplicated on other websites, incorporated in commercial documents or products, or used for promotional purposes.

Nel nostro sito troverai annunci pubblicitari e/o link pubblicati da terzi, con i quali NON abbiamo nessun rapporto di partnership diretta e/o controllo sugli annunci pubblicati.

Pertanto, quando accedi a siti esterni tramite link, o banner qui pubblicati, noi NON siamo responsabili del contenuto e/o dei servizi, o prodotti da essi offerti.

Per ulteriori informazioni consulta la
Privacy Policy