AKAI PROFESSIONAL MPC HEADPHONES CUFFIA PER PRODUCER

AKAI PROFESSIONAL MPC HEADPHONES CUFFIA PER LO STUDIO DI REGISTRAZIONE & PRODUCER

Nel Gennaio del 2013 durante il Winter NAMM di Anaheim (clicca per leggere l’articolo) Akai Professional presentò al mercato 3 prototipi, di cui 2 cuffie dal design chiuso e un paio di auricolari professionali. A distanza di ormai un anno e mezzo, di questi prototipi solamente uno è stato recentemente finalizzato e quindi commercializzato ad un prezzo di circa 150 Euro al pubblico: MPC Heaphones. Si tratta di una cuffia di tipo circumaurale chiuso, rivestita in similpelle nella superficie a contatto con la testa, molto confortevole da indossare grazie ai padiglioni estremamente imbottiti. Proprio questa imbottitura da 2,5cm di spessore, accoppiata alla parte esterna in alluminio permettono un notevole abbattimento dell’emissione sonora verso l’esterno, oltre a garantire al contempo un ottimo isolamento dall’ambiente esterno.

 

I driver con magnete al neodimio da 50mm utilizzati nelle cuffie Akai Professional MPC Headphones sono stati progettati ad hoc, per garantire una buona ed estesa risposta in frequenza, che dalle specifiche del costruttore leggiamo estendersi dai 12Hz ai 24kHz. Al di la dei dati su carta, che riportano altresì un livello di pressione sonora massima di 114dB @ 1kHz, quello che mi ha particolarmente colpito sono le basse frequenze di questa cuffia, le quali scendono notevolmente nello spettro audio con una pressione non eccessiva se paragonate ad altre concorrenti nello stesso range di prezzo, quindi con maggior naturalezza e fedeltà. Visto l’orientamento storico del brand verso il mondo hip-hop, mi aspettavo una cuffia molto più “sbragona”, “pompata” e “finta” nelle basse frequenze. Mi sono dovuto ricredere: indossando le Akai Professional MPC Headphones si ha sin da subito la sensazione di una cuffia professionale da studio, lineare e adatta a qualsiasi genere musicale. 

 

 

FOTO GALLERY AKAI PROFESSIONAL MPC HEADPHONES

 

La robustezza e la qualità costruttiva di questa cuffia le si percepiscono anche visivamente oltre che indossandola e muovendone i padiglioni per un differente adattamento/posizionamento. Anche il design riflette un non so che di professionale, pur facendo trapelare l’imprinting di base indubbiamente orientato al target giovanile. L’arco delle cuffie è anch’esso imbottito e ricoperto, come i padiglioni, da uno strato in similpelle. L’arcata alla quale sono fissati i padiglioni consente un’estensione a slittamento di circa 4 cm su ciascun lato. I padiglioni possono ruotare a 360° rispetto al perno che li fissa all’arco, ma vi consiglio di prestare molta attenzione nel farlo, in quanto vi è naturalmente il rischio di strappare il cavo di collegamento interno tra i due padiglioni se si esagera nelle rotazioni, specie se forzate.

 

A proposito di cavi… Con le cuffie Akai Professional MPC Headphones - distribuite in Italia dalla Eko Music Group ad un prezzo al pubblico di circa 150 Euro - potremo scegliere a nostra discrezione a quale padiglione collegare uno dei cavi forniti in dotazione. Ambedue i padiglioni, infatti, sono equipaggiati di una presa per il collegamento nella quale potremo inserire il mini-jack presente ad un capo dei cavi in dotazione, il quale è dotato di due alette laterali in plastica che fungono, una volta fissato e ruotato, da blocco meccanico per evitare scollegamenti indesiderati. Due sono i cavi in dotazione. Uno di questi è il classico cavo audio, con connettori mini-jack stereo da 1/8” e rispettivo adattatore da 1/4", lungo 1,6 metri ed estendibile fino a 2,10 metri grazie ad una porzione a spirale. L’altro cavo, dalla lunghezza di poco più di un metro, offre un microfono incorporato per l’uso con telefoni cellulari e monta pertanto un mini-jack di tipo TRRS (tricanale: mic + padiglioni destro e sinistro).

 

 

Le caratteristiche fondamentali per l’uso in studio di registrazione ci sono tutte in questa cuffia Akai Professional MPC Headphones, che è tutto sommato abbordabile. Dalla registrazione microfonica in prossimità di un cantante, di un chitarrista, quindi nel tracking in genere, dove l’isolamento gioca un ruolo importantissimo onde evitare rientri, al mixaggio, fase nella quale la precisione nell’emissione sonora, meticolosamente calibrata dagli Ingegneri AKAI PRO durante la progettazione, consentirà di sentire i nostri lavori senza colorazioni particolari. Lungi da me consigliare una cuffia come riferimento finale per il mix e/o il mastering, sicuramente un’alternativa accettabile per molti, specie per coloro i quali cercano una soluzione dall’ottimo rapporto/qualità prezzo come palliativo a monitor da studio scarsi e a problematiche di vicinato. L’ottimo isolamento dall’esterno rende la  MPC Headphones una valida compagna per chi è spesso in viaggio e sta cercando una cuffia fedele per produrre musica e/o abbozzare mixaggi.

 

Sito Web per info/acquisto: http://www.ekomusicgroup.com

Sito Web produttore: http://www.akaipro.com

 

SERVIZI & CORSI DELL'ALAR’S RECORDING STUDIO

alar-recording-studio-from-dx-250

Per info sul nostro Corso Base di Mixaggio per DJ: clicca qui


Lascia un commento

Per info e domande su questo articolo: NON telefonare, NON inviare e-mail. Usa il campo commenti a seguire.



Articoli correlati (da tag)

Seguimi su Instagram

instagram federico simonazzi alarmusic

LOOP, SAMPLES & PLUG-IN

Seguimi su LinkedIn

linkedin-federico-simonazzi-alar

SEGUICI SU FACEBOOK

DAL NOSTRO YOUTUBE

Strumenti per DJ e Producer

adv akai professional midi controller eko

Vai all'inizio della pagina

Copyright 1999-2020. All Rights Reserved, Tutti i Diritti Riservati.

Alar's Recording Studio di Simonazzi Federico - Parma - Italy - P.IVA 02115850345

Professionista di cui alla Legge n°4 del 14 gennaio 2013 pubblicata nella GU del 26/01/2013

Produzione/Informazione/Insegnamento in ambito musicale

Our Mission: To spread new technologies in DJs and Musicians Wor(l)ds

Tel/Fax +39 0521258446 - e-mail: studio@alarmusic.com - Web Site: http://www.alarmusic.com

www.corsidj.com - www.corsoabletonlive.com - www.studiodiregistrazione.info - www.studiodiregistrazione.pro

Il materiale presente in questo sito non può essere copiato, duplicato, venduto, o utilizzato in altri documenti, prodotti, ecc.

This material may not be sold, duplicated on other websites, incorporated in commercial documents or products, or used for promotional purposes.

Nel nostro sito troverai annunci pubblicitari e/o link pubblicati da terzi, con i quali NON abbiamo nessun rapporto di partnership diretta e/o controllo sugli annunci pubblicati.

Pertanto, quando accedi a siti esterni tramite link, o banner qui pubblicati, noi NON siamo responsabili del contenuto e/o dei servizi, o prodotti da essi offerti.

Per ulteriori informazioni consulta

Privacy Policy

Cookie Policy