AKAI PROFESSIONAL MPC SOFTWARE 1.5

AKAI PROFESSIONAL MPC SOFTWARE 1.5

Un centinaio circa sono i miglioramenti e le nuove funzionalità introdotte dalla versione 1.5 per il software e l’hardware della rinnovata linea MPC della Akai Professional, che comprende i prodotti MPC Renaissance e MPC Studio. Per il software si segnala come novità principale la possibilità di utilizzarlo anche in assenza dell’hardware, al fine di consentirne un uso più comodo in situazioni particolari, pensiamo ad esempio alla preparazione di un banco di sample o di un progetto per una performance live, operazioni che non richiedendo necessariamente la presenza del controller e che spesso siamo soliti fare in assoluto relax, in viaggio, oppure comodamente spaparazzati sul divano.

 

Altra novità importante di questa versione 1.5 e che riguarda invece l’hardware è la modalità di controllo MIDI universale, accessibile tramite un click di mouse sull’icona MIDI, l’ultima raffigurata in alto sulla destra, oppure tramite una doppia pressione del tasto “Song” sull’hardware. Fatto questo, ci apparirà un pop-up, o meglio un editor software che permette di programmare nel dettaglio i messaggi MIDI (control change, note, etc.) inviabili dai pad, dai pulsanti e dai controlli rotativi presenti nell’hardware MPC Renaissance, MPC Studio e MPC Element affinché si possano così gestire e controllare qualsiasi software DAW o virtual instrument. Una volta entrati in questi modalità, la modifica dei messaggi MIDI inviabili dai controlli fisici dell’hardware è fattibile anche direttamente dall’hardware stesso, usando come riferimento il display potremo infatti muovere il potenziometro rotativo, premere il pad o il pulsante che vogliamo programmare per variarne il messaggio MIDI utilizzando la dial, i tasti cursor, etc. presenti sulla plancia della nostra MPC.  Con la semplice del pressione del tasto “MAIN” si potrà passare  dal MIDI Control Mode, per controllare il tuo software DAW (Ableton Live, Logic, Cubase), o di altri strumenti virtuali aperti al suo interno, alla modalità di controllo nativa per gestire le funzioni integrate nel software MPC.

 

Sempre riguardo l’interazione tra hardware e software si segnala l’immediata entrata in funzione del modo 16 LEVEL alla pressione del relativo tasto, il quale se mantenuto premuto mentre si colpisce un pad ci fornisce la possibilità di variarne rapidamente l’assegnazione. Nelle impostazioni del sequencer (Edit/Preferences/Sequencer) è ora possibile variare la risoluzione operativa selezionando tra i 960 PPQ (Pulses Per Quarter note) di default e i 96 pulse per quarto. Ottimizzata la visualizzazione degli elementi che compongono il progetto (sequenze, samples, program), grazie ad un Browser rinnovato nel quale è più semplice identificare program e tipologie di sample grazie a nuove icone dedicate; cliccando sull’icona dei sample sarà possibile sentire l’anteprima audio del file selezionato. Migliorata ulteriormente la stabilità e il workflow generale, grazie a funzioni di drag-n-drop, di editing e all’interfaccia utente ottimizzati. Ad esempio, nell’estendere una sequenza è ora possibile impostare i punti di loop direttamente nella schermata principale, i quali vengono altresì visualizzati in modalità Next Song.  I livelli Master e dei submix vengono ora salvati all’interno del file del progetto.

 

Click to enlarge image akai-pro-mpc-software-1-5-browser-pulse-resolution.jpg

Akai Professional MPC Software 1.5: Impostazione PPQ

 

In più, la versione 1.5 del software MPC introduce la compatibilità con il nuovo hardware MPC Element (clicca per info) e con i progetti del software MPC Essentials fornito in dotazione. Al primo avvio del software MPC 1.5, nel caso fosse necessario, vi verrà segnalato di scaricare ed installare il nuovo firmware 1.10 per il vostro hardware MPC Renaissance e MPC Studio. Scaricato il file .zip, assicuratevi di estrarre i due file (.exe e .upd) presenti al suo interno e di posizionarli, da soli, in una cartella dedicata. Fatto questo, avviate l’eseguibile e seguite i messaggi che appariranno sullo schermo. Vi sarà richiesto di spegnere/scollegare e riaccendere/collegare il prodotto, sia prima di procedere all’update, sia al termine. Durante la procedura di update, lo stato del processo verrà indicato sia dalla barra di scorrimento del software, sia dall’illuminazione di pad e knob.   

 

 

Per scaricare la versione 1.5 del software MPC: clicca qui

Per info e acquisto della Aki Pro MPC Studio: clicca qui

Per info e acquisto della Akai Pro MPC Renaissance: clicca qui  

 

I CORSI DELL'ALAR’S RECORDING STUDIO

ALAR’S RECORDING STUDIO DI REGISTRAZIONE

Per info sul nostro Corso Base di Mixaggio per DJ: clicca qui


Lascia un commento

Per info e domande su questo articolo: NON telefonare, NON inviare e-mail. Usa il campo commenti a seguire.



Articoli correlati (da tag)

Sonarworks Reference

sonarworks adv speaker correction

Cubase - Ableton Live - Logic

corso produzione musicale aprile 2019

LOOP, SAMPLES & PLUG-IN

Segui il Titolare su LinkedIn

linkedin-federico-simonazzi-alar

SEGUICI SU FACEBOOK

DAL NOSTRO YOUTUBE

Strumenti per DJ e Producer

adv akai professional midi controller eko

Banner Pubblicitario AdSense

SEGUICI SU TWITTER

Vai all'inizio della pagina

Copyright 1999-2019. All Rights Reserved, Tutti i Diritti Riservati.

Alar's Recording Studio di Simonazzi Federico - Parma - Italy - P.IVA 02115850345

Professionista di cui alla Legge n°4 del 14 gennaio 2013 pubblicata nella GU del 26/01/2013

Produzione/Informazione/Insegnamento in ambito musicale

Our Mission: To spread new technologies in DJs and Musicians Wor(l)ds

Tel/Fax +39 0521258446 - e-mail: studio@alarmusic.com - Web Site: http://www.alarmusic.com

www.corsidj.com - www.corsoabletonlive.com - www.studiodiregistrazione.info - www.studiodiregistrazione.pro

Il materiale presente in questo sito non può essere copiato, duplicato, venduto, o utilizzato in altri documenti, prodotti, ecc.

This material may not be sold, duplicated on other websites, incorporated in commercial documents or products, or used for promotional purposes.

Nel nostro sito troverai annunci pubblicitari e/o link pubblicati da terzi, con i quali NON abbiamo nessun rapporto di partnership diretta e/o controllo sugli annunci pubblicati.

Pertanto, quando accedi a siti esterni tramite link, o banner qui pubblicati, noi NON siamo responsabili del contenuto e/o dei servizi, o prodotti da essi offerti.

Per ulteriori informazioni consulta la
Privacy Policy