UNIVERSAL AUDIO APOLLO INTERFACCIA AUDIO CON DSP

UNIVERSAL AUDIO APOLLO INTERFACCIA AUDIO CON DSP

UNIVERSAL AUDIO APOLLO INTERFACCIA AUDIO CON DSPUna delle principali novità per gli studi di registrazione introdotta al Winter Namm 2012 è senza dubbio l’interfaccia audio Apollo presentata dalla Universal Audio. Il concetto alla base di Apollo è unire la tecnologia e la qualità analogica che da sempre contraddistingue l’azienda all’esperienza maturata in oltre dieci anni di processing digitale basato su DSP, aggiungendo nuove tecnologie come la connettività Thunderbolt. Il tutto in un’unità rack da 19”.

 

AUDIO IN & OUT

La parte hardware dell’interfaccia fornisce una conversione A/D-D/A a 192kHz/24 bit, con 18 ingressi e 24 uscite utilizzabili simultaneamente. Gli ingressi e le uscite si articolano in 8 ingressi analogici che ospitano sorgenti mic (4), line (8), o Hi-z (2), 14 uscite analogiche (D/A) di cui 8 mono, una stereo monitor e due uscite stereo per cuffia. 4 sono i preamplificatori microfonici ad alta risoluzione disponibili in Apollo, i quali sono controllabili digitalmente sia dal pannello frontale, che via software, con filtro passa alte, alimentazione phantom (48v), attenuatore 20dB, inversione di fase e funzione stereo link. 10 sono gli ingressi e altrettante le uscite digitali, suddivisi in 8 canali su ADAT ottico (con funzione S/MUX), e due S/PDIF coassiali. Due porte FireWire 800 consentono il collegamento in cascata (daisy-chaining) di altre periferiche FireWire.

 

 

DUO O QUAD: DUE CONFIGURAZIONI A 2 E 4 DSP SHARC

Universal Audio Apollo è disponibile in due versioni differenti, che condividono le stesse proprietà e caratteristiche di connettività, ma differenziano nella dotazione DSP: la DUO mette a disposizione 2 DSP SHARC, mentre la QUAD ne fornisce 4. La presenza dei DSP consente di applicare l’effettistica plug-in fornita in dotazione, o acquistabile nell’on-line store della UA, non solo all’interno dei software di registrazione, in fase di editing, mixaggio e mastering, ma ne permette l’utilizzo immediato e diretto con una latenza impercettibile anche in fase di registrazione, sulle sorgenti collegate negli ingressi analogici e digitali dell’interfaccia Apollo. La potenza DSP di Apollo, DUO o QUAD, può essere aumentata aggiungendo, collegando ulteriori schede DSP UAD-2.

 

DOTAZIONE E INTEGRAZIONE SOFTWARE

Apollo by Universal Audio può funzionare su computer PC e Apple, in quanto compatibile Core Audio e ASIO, su sistemi operativi Windows 7 e MacOS (10.6 e 10.7) a 32 e 64-bit. È importante segnalare che la compatibilità con Windows 7 sarà disponibile a partire dall’estate 2012. In dotazione con apollo viene fornito il software “UNIVERSAL AUDIO APOLLO INTERFACCIA AUDIO CON DSP: Consolle Application”, un applicativo che si presenta sotto forma di un mixer “analog style” nel quale potremo intervenire sui vari parametri hardware controllabili digitalmente, ma non solo, dato che come in un vero e proprio mixer digitale potremo applicare i plug-in UAD-2 forniti in dotazione e/o acquistati a parte sui vari canali I/O. Questo permetterà di processare, comprimere, equalizzare, ecc. in tempo reale (con latenze inferiori ai 2 ms) le varie sorgenti collegate agli  ingressi dell’interfaccia, aprendo così le porte anche all’utilizzo dal vivo, oltre che al classico in studio. Tutto ciò che avviene (impostazioni, plug-in applicati, modifiche ai parametri, ecc..) all’interno della Consolle Application è naturalmente salvabile sotto forma di preset, per poi esser all’occorrenza richiamato. Come tutti gli altri modelli di schede DSP UAD, anche Apollo funzionerà all’interno dei nostri software DAW compatibili con gli standard VST, AU e RTAS (Cubase, Pro Tools, Logic, Ableton, ecc.) mettendoci a disposizione, oltre agli I/O, anche i vari plug-in progettati per le schede UAD-2, che comprendono processori sviluppati in collaborazione con importanti marchi internazionali come Neve, Manley, Studer, Lexicon, ecc.. In dotazione con Apollo abbiamo il bundle di plug-in Universal Audio “Analog Classics”, che comprende: 1176LN Limiting Amplifier, LA-2A Leveling Amplifier e Pultec EQP-1A Program Equalizer.  Come accennato in precedenza, l’utente di Apollo potrà acquistare plug-in UAD-2 addizionali tramite l’on-line store disponibile on-line 24 ore su 24. Se tutto ciò non bastasse, il plug-in “Console Recall” consentirà di richiamare e programmare i settaggi dell’interfaccia Apollo direttamente dal tuo software DAW, senza cambiare la schermata. Come sempre per la piattaforma UAD, anche per Apollo sarà disponibile l’applicazione stand-alone UAD Meter & Control Panel, nella quale saranno disponibili le impostazioni generali per i plug-in e il monitoraggio delle prestazioni dei DSP. Si segnala inoltre che Universal Audio nei prossimi mesi realizzarà l’aggiornamento gratuito per la compatibilità con il nuovo standard di plug-in AAX della Avid per le nuove versioni di Pro Tools.

 

CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI APOLLO @ WINTER NAMM 2012

 

In questo video da noi realizzato al Winter Namm 2012, ad Anaheim, California, per la EKO MUSIC GROUP S.P.A., distributore Italiano per il marchio Universal Audio, appaiono: il Presidente di Universal audio, Matt Ward, il fondatoreBill Putnam Jr.,Lev Perrey, Director Of Product Management e Dave Salvator, Senior Communications Manager della Intel Corporation. Il commento in Italiano è a cura di Pierangelo Troiano, Division Manager EKO Professional.

 

THUNDERBOLT: IL FUTURO DELLA CONNETTIVITÀ PROFESSIONALE

Come preannunciato nel nostro articolo dedicato al nuovo standard di collegamento THUNDERBOLT pubblicato nel Marzo 2011, Universal Audio ha predisposto l’interfaccia Apollo per sfruttare questo protocollo di trasferimento dati proprietario della Intel. Durante la conferenza stampa di presentazione tenutasi al Winter NAMM 2012, Dave Salvator, Senior Communications Manager della Intel Corporation, ha esposto le proprietà dello standard e ha espresso soddisfazione per il nuovo prodotto Universal Audio che abbraccia questo standard, inizialmente pensato per i soli computer Apple MacOs (iMacs, MacBook Pro, MacBook Air), ma da alcuni mesi implementato anche sui computer PC recenti. L’interfaccia Thunderbolt per Apollo sarà disponibile a partire dall’estate 2012 sotto forma della scheda opzionale (venduta a parte) “Thunderbolt I/O Option Card alloggiabile nell’apposito slot, per mettere a disposizione due porte compatibili con questo standard. Utilizzando la connessioneThunderboltraggiungeremo latenze ancor più contenute, ridurremo l’ampiezza del buffer, miglioreremo le perfomance e aumenteremo il numero delle istanze plug-in utilizzabili contemporaneamente. Altro pro di questa tecnologia di connessione è la possibilità di collegare in serie numerosi device compatibili, come hard disk, altre interfacce e schede acceleratrici, monitor, ecc..  

 

Sito Web Distributore Italiano: http://www.ekomusicgroup.com 

Sito Web Produttore: http://www.uaudio.com/interfaces/apollo.html

 

I NOSTRI CORSI:

Vuoi saperne di più sulla Computer Music? Non conosci la differenza tra DSP e CPU based? Non sai cosa sono DAW e plug-in? Oppure conosci questi termini, ma vuoi migliorare le tue produzioni e i tuoi brani e capire meglio le funzioni dei vari software e hardware per la registrazione e produzione musicale? Partecipa al nostro Corso Base Computer Music (clicca per info) e/o al nostro Corso Avanzato Music & Tech (clicca per info). Da 13 anni l'Alar's Recording Studio di Simonazzi Federico (clicca per info) collabora con numerose aziende produttrici e distributrici di strumenti hardware e software per musicisti, DJ e studi di registrazione, seguiamo il supporto tecnico, partecipiamo a Beta Test e siamo attivi nella registrazione, produzione musicale e nell'educational. 


Lascia un commento

Per info e domande su questo articolo: NON telefonare, NON inviare e-mail. Usa il campo commenti a seguire.



Articoli correlati (da tag)

Sonarworks Reference

sonarworks adv speaker correction

Cubase - Ableton Live - Logic

corso produzione musicale aprile 2019

LOOP, SAMPLES & PLUG-IN

Segui il Titolare su LinkedIn

linkedin-federico-simonazzi-alar

SEGUICI SU FACEBOOK

DAL NOSTRO YOUTUBE

Strumenti per DJ e Producer

adv akai professional midi controller eko

Banner Pubblicitario AdSense

SEGUICI SU TWITTER

Vai all'inizio della pagina

Copyright 1999-2019. All Rights Reserved, Tutti i Diritti Riservati.

Alar's Recording Studio di Simonazzi Federico - Parma - Italy - P.IVA 02115850345

Professionista di cui alla Legge n°4 del 14 gennaio 2013 pubblicata nella GU del 26/01/2013

Produzione/Informazione/Insegnamento in ambito musicale

Our Mission: To spread new technologies in DJs and Musicians Wor(l)ds

Tel/Fax +39 0521258446 - e-mail: studio@alarmusic.com - Web Site: http://www.alarmusic.com

www.corsidj.com - www.corsoabletonlive.com - www.studiodiregistrazione.info - www.studiodiregistrazione.pro

Il materiale presente in questo sito non può essere copiato, duplicato, venduto, o utilizzato in altri documenti, prodotti, ecc.

This material may not be sold, duplicated on other websites, incorporated in commercial documents or products, or used for promotional purposes.

Nel nostro sito troverai annunci pubblicitari e/o link pubblicati da terzi, con i quali NON abbiamo nessun rapporto di partnership diretta e/o controllo sugli annunci pubblicati.

Pertanto, quando accedi a siti esterni tramite link, o banner qui pubblicati, noi NON siamo responsabili del contenuto e/o dei servizi, o prodotti da essi offerti.

Per ulteriori informazioni consulta la
Privacy Policy