FEDO MORA - INTERVISTA AL DJ/PRODUCER INTERNAZIONALE

FEDO MORA E CAMURRI LIVEFedo Mora è un giovane produttore Italiano, che ha portato la musica dance made in Italy anche fuori dai confini nazionali ottenendo un buon successo con varie produzioni, tra cui la Hit internazionale del 2008 "After the rain", prodotta insieme a Camurri e incisa insieme a Bob Sinclar sulla label Francese AFRICANISM Yellow. Attivo inoltre come DJ nei club e in vari eventi internazionali, Fedo ci racconta in questa intervista alcune delle sue esperienze lavorative e metodi da lui utilizzati in fase di produzione. Fedo dal ’98 ha prodotto e inciso anche su altre numerose label internazionali come Universal, Sony, D:vision, BMG, Off Limits, Net's Work ed Ego. Con progetti come: F.E.D.O., Gambafreaks, Lovematic, Sergio Del Rio, 4FX, Freaks Jam, Pussy Dub Foundation, Ocean' s 4, Savage Spirit, Moramour, Mowo, Mora. Come Remixer ha messo mano su brani di Todd Terry, Dennis Ferrer, Bob Sinclar, Julien Jabre, Richard-F, In-Grid, Tkc, Ann Lee, Pat Rich & Nicola Fasano, Raf Marchesini, Moloko, Dino & Mousse e tanti altri.

 

Ciao Fedo, come è cominciato tutto?

Tutto è cominciato nel lontano 1983, all’età di 3 anni quando i miei genitori mi misero in testa un walkman (allora chiamato  - non so perché – bombardino), con il tasto play su Franco Battiato. Di lì a poco cominciai a muovere i primi passi nella musica. Fu proprio Battiato a regalarmi  le prime emozioni musicali, e se oggi so emozionare tanta gente con i miei brani, be… lo devo anche a lui. L' approdo ufficiale nella musica house è stato nel ‘94 quando ancora la chiamavano UNDERGROUND! E il popolo della dance commerciale la boicottava…

 

E poi, le serate internazionali, puoi elencarcene alcune citando eventualmente alcuni aneddoti?

Tante le serate internazionali dopo il 2008, alcune indimenticabili come quelle di Beirut, gli eventi,  o le varie techno parade e gay pride. Gli aneddoti sono tanti: dalle 500.000 persone davanti a me a Parigi a Pamela Anderson, che ci presenta in un importante Dance Event! Poi in viaggio con Camurri mi sono divertito parecchio... E anche lui!

 

Come si è evoluto nel tempo il tuo set-up come DJ, visto che ti capita di esibirti in varie parti del mondo. Cosa hai usato, cosa utilizzi ora e cosa credi il futuro del DJing riservi a chi come te ha necessità di trasportabilità e velocità di collegamento pur senza mancare di funzioni? 

Ho cominciato con i classici 1200, poi sono passato ai Cd, ma per poco, perché ho preferito il mondo digitale dei controller audio. Quindi sono approdato alla Numark con l’iDJ2 ed ora lavoro con  il software Traktor della Native Instruments sfruttando come controller il Numark Omnicontrol.  Credo che i CD nel giro di 5 anni saranno solo un ricordo. È l'era del digitale ed oimè non avremo più album con belle copertine cartacee, bensì mp3 con cover da far scorrere con un dito sul telefonino alla ricerca di un brano!

 

Il passaggio alla produzione come è avvenuto?

Già a sedici anni ero stanco di suonare roba d'altri, volevo fare le "mie cose"! Così tra un PC (presto sostituito con un Mac) e una tastierina muta cominciavo a fare uscire i primi brani dall'AWE 64. Da lì in poi è stata tutta una salita.

 

Come sei arrivato alla corte di Bob Sinclar?

Ci sono arrivato tramite amicizie comun, ma soprattutto ci sono arrivato perché avevo in mano un brano abbastanza forte da risvegliare il suo interesse!

 

Puoi raccontare ai lettori come è nato e come si è sviluppato il brano "After the rain"?

“After the rain” è nato in una notte sul piano. Un Yamaha P140 che non venderò mai in vita mia. Successivamente ho registrato le chitarre acustiche e tutto il resto è "synthetico". E' stato fatto un primo veloce arrangiamento demo, che poi però è risultato il più forte di tutti ed è quello che poi è uscito su Africanism.

 

Solitamente come comincia il processo creativo di un tuo brano? 

FEDO MORASolitamente me lo domando anche io... Nasce dall’emozione di una melodia che mi viene da scrivere o da un taglio sbagliato su un sample che si rivela efficace. Io sono un grande melodista ma… la musica è anche culo!

Hai remixato una marea di artisti e progetti, qual è il progetto che ti ha dato più soddisfazione e perché?

Non saprei, il progetto che più mi ha dato soddisfazione è quello che devo ancora fare perché sono costantemente scontento dei prodotti già stampati. Io faccio e dimentico, non c'è tempo per pensare "andrà?", "non andrà?" ...è già tempo di buttare giù cose nuove perché quelle finite sono già vecchie.

 

C’è qualche suono particolare che hai creato in un modo inusuale e/o stravagante, che ti è rimasto impresso?

 Si una sorta di “GNAOO” con la voce che poi è diventato un basso di una mia produzione. A volte anche i synth si accantonano!

 

Visto che hai parecchi brani in giro per il mondo, ci puoi dare una qualche info su come altri paesi si muovono nella distribuzione? Che supporti funzionano ancora, in quali paesi la vendita via download è più avanti rispetto ad altri, ecc. E com’è invece la situazione Italiana.

La situazione italiana è ancora un pochetto confusa e siamo un po’ indietro, se così si può dire, ma stiamo arrivando. Vedo che iTunes è ormai un must e un punto di riferimento per le chart e i download sono già parecchi. All' estero, se parliamo di Francia o Olanda, sono comunque avanti anni luce.

 

Mi è giunta voce che stai per avviare unetichetta insieme ad alcuni tuoi collaboratori. Parlaci un po del progetto e di chi ci sta dietro.

Esatto,  con Raf Marchesini e Max B stiamo aprendo la nostra FOREVER YOUNG! una label house che spero ci dia un sacco di soddisfazioni. Volevamo da tempo un progetto discografico che ci rispecchiasse ad ogni uscita. Oggi una label non la apri per fare soldi, la apri per avere maggiore visibilità e per stampare quello che hai nel cuore. Da li poi creeremo un Party itinerante che porterà appunto avanti lo slogan FOREVER YOUNG! dove i 3 DJ del gruppo faranno saltare dancefloors qua e la. Una prima data è già in arrivo per questa primavera.

 

Cosa proporrai su questa label e come hai organizzato la distribuzione?

Proporrremo prodotti house prevalentemente commerciali, come nel nostro stile, ci appoggeremo discograficamente alla Bang del grande DJ Ross e verremo distribuiti dalla Global Net. I supporti saranno esclusivamente CD e digitale sui più comuni canali, come iTunes e Beatport.

 

La Label sarà aperta anche a produttori esterni?

Certamente, io sarò lieto di ascoltare tutto ciò che arriva! Adoro trovare brani inediti da spingere, quindi avanti ragazzi mandate pure i vostri demo house al nostro sito. 

 

Quali sono le tue ultime produzioni?

Ultime produzioni che usciranno nei prossimi mesi sono quelle su FY: Fedo Mora & Raf Marchesini “Over the sun”, Max Bragantini “Samba Reggae”, e così via. 

 

Fedo Mora nel WEB:

www.fedomora.com

www.facebook.com/fedomora

www.forever-young.it

Pubblicato in: Speciali & Interviste

Lascia un commento

Per info e domande su questo articolo: NON telefonare, NON inviare e-mail. Usa il campo commenti a seguire.



Articoli correlati (da tag)

Sonarworks Reference

sonarworks adv speaker correction

Cubase - Ableton Live - Logic

cbcm ottobre 2018

LOOP, SAMPLES & PLUG-IN

Segui il Titolare su LinkedIn

linkedin-federico-simonazzi-alar

SEGUICI SU FACEBOOK

DAL NOSTRO YOUTUBE

Strumenti per DJ e Producer

adv akai professional midi controller eko

Banner Pubblicitario AdSense

SEGUICI SU TWITTER

Vai all'inizio della pagina

Copyright 1999-2018. All Rights Reserved, Tutti i Diritti Riservati.

Alar's Recording Studio di Simonazzi Federico - Parma - Italy - P.IVA 02115850345

Professionista di cui alla Legge n°4 del 14 gennaio 2013 pubblicata nella GU del 26/01/2013

Produzione/Informazione/Insegnamento in ambito musicale

Our Mission: To spread new technologies in DJs and Musicians Wor(l)ds

Tel/Fax +39 0521258446 - e-mail: studio@alarmusic.com - Web Site: http://www.alarmusic.com

www.corsidj.com - www.corsoabletonlive.com - www.studiodiregistrazione.info - www.studiodiregistrazione.pro

Il materiale presente in questo sito non può essere copiato, duplicato, venduto, o utilizzato in altri documenti, prodotti, ecc.

This material may not be sold, duplicated on other websites, incorporated in commercial documents or products, or used for promotional purposes.

Nel nostro sito troverai annunci pubblicitari e/o link pubblicati da terzi, con i quali NON abbiamo nessun rapporto di partnership diretta e/o controllo sugli annunci pubblicati.

Pertanto, quando accedi a siti esterni tramite link, o banner qui pubblicati, noi NON siamo responsabili del contenuto e/o dei servizi, o prodotti da essi offerti.

Per ulteriori informazioni consulta la
Privacy Policy