ALGORIDDIM DJAY 2.1 UPDATE COMPATIBILE CON iOS 7

ALGORIDDIM DJAY 2.1 UPDATE COMPATIBILE CON iOS 7 nuove funzioni Inter-App-Audio, Artist Packs e Skratch Tool

La Tedesca Algoriddim rilascia l’aggiornamento 2.1 per la sua app di punta DJay, vincitrice nel 2011 dell’Apple Design Award e supportata da numerose aziende produttrici di controller, dalla Numark con il suo iDJ Live, iDJLive II e dal professionale iDJPro, alla Pioneer con le nuove DDJ-WEGO2, passando per Vestax e il recentemente introdotto BeatLab della Reloop (clicca per info). L’aggiornamento, che a sorpresa viene rilasciato a sole 24 ore dalla pubblicazione del nuovo iOS 7, non solo è stato realizzato ad hoc per ottimizzare le perfomance in base alle nuove implementazioni del tanto atteso sistema operativo per i device Apple, ma integra alcune novità, tra cui il supporto Inter-App Audio e due librerie di samples (DJ Tools) da utilizzare con il sampler integrato nell’app.

 

Questi due “Artist Packs”, così vengono denominate queste librerie composte da 12 campioni audio programmati appositamente per il campionatore dell’app DJay della Algoriddim e quindi caricabili nei relativi pad, sono stati realizzati da due icone del mondo hip-hop e del turntablism quali  Snoop Dogg e DJ Qbert. Il primo ha fornito suoni e campioni vocali, tra i quali emerge la famosa frase “Fo Shizzle”, mentre il secondo ha creato una “Beat Kit” collection e non solo... Oltre agli “Artist Packs”, l’app djay 2 introduce l’esclusiva raccolta di “Skratch Tools” sempre curata dal DJ Qbert. Si tratta di una traccia contenente samples appositamente dedicati allo skratch e caricabili sui deck dell’applicazione attraverso un nuovo pop-up visualizzabile mantenendo premuto il tasto “Library”. Premuto il pop-up riportante la scritta “Skratch tool” caricheremo direttamente il file all’interno dei giradischi virtuali o nelle recentemente introdotte (dalla versione 2.0) HD Waveforms per la manipolazione in tempo reale delle forme d’onda.

 

Oltre alla canonica risoluzione di bug, si segnalano importanti novità sul fronte dell’interfaccia utente dell’app, la quale si presenta completamente rinnovata nella sezione riguardante la libreria (browser), ridisegnata per una maggior coerenza estetica con il nuovo iOS7 della Apple. Velocizzato in modo importante il caricamento delle tracce, ora praticamente immediato. Sul fronte audio si segnala l’integrazione delle nuove funzionalità avanzate possibili grazie alle implementazioni del nuovo iOS7, in particolar modo quella Inter-App Audio, la quale permette di creare un collegamento virtuale tra applicazioni audio differenti; nello specifico potremo inviare in ingresso ad altre app audio il segnale del master di DJay.

 

FOTO GALLERY ALGORIDDIM DJAY 2.1

 

CONSIDERAZIONI DAL PRESS RELEASE

Karim Morsy, CEO della Algoriddim, si dice “estremamente soddisfatto dalle novità audio e dal design introdotti nel nuovo iOS7. Con iOs7, l’app djay 2 può essere facilmente collegata ad altre app mediante Inter-App Audio, tramutandosi così in una soluzione flessibile per DJ e musicisti. Gli elementi di design moderno dell’iOS7 si integrano alla perfezione con la nostra premiata interfaccia facendone una delle più pulite versioni di djay finora mai prodotte.”     

 

Snoop Dogg, il quale non ha bisogno di presentazioni nonostante i vari cambiamenti di pseudonimo, ha dichiarato “come artista sono entusiasta di poter mettere a disposizione dei miei fan in un modo innovativo come nessuno ha mai fatto prima, quale quello di integrarlo in un’app, il classico ‘West Coast Snoop sound’: lo potranno così mixare e unire ai loro DJ set; sapete, troverete alcuni dei miei slogan favoriti, come ‘Fo Shizzle Dizzle’.  

 

DJ Qbert, il quale in passato ha prodotto vari dischi in vinile dedicati allo scopo (puoi vederne alcuni che fanno parte della mia collezione di vinili nella foto a corredo dell’articolo), si è dichiarato “molto soddisfatto che i miei suoni siano inclusi all’interno della nuova funzione Skratch Tools di djay 2. Una delle mie passioni è insegnare l’arte del DJing, che questo sia fatto tramite l’app djay2 o attraverso le classi on-line della mia  Skratch University poco cambia. Questo è solo l’inizio, una dimostrazione di come i fan possano skratchare utilizzando un iPhone o un iPad.

 

CONCLUSIONI

Dal mondo dei computer a quello delle app, in questo momento sembra che la concorrenza si sia spostata verso il mondo dei device iOS, che nell’ultimo periodo ha visto un bel fermento per il settore DJ, con una Native Instruments scesa in campo anche su questo fronte, prima con la sua app per iPad e iPhone, poi con le nuove versioni dei controller S2 ed S4 (clicca per info) compatibili appunto anche con l’iPad e quindi pronti ad essere un’estensione fisica più “tradizionale” per quei DJ che ancora preferiscono delle wheel, dei fader e dei potenziometri al touch screen. Alla Algoriddim, che è stata pioniera in questo campo, va riconosciuta la leadership e l’ottima reputazione che si è guadagnata in questi anni, grazie anche alla collaborazione di numerose aziende che hanno prodotto hardware dedicato, prima su tutte per l’utenza professionale la Numark con il suo iDJPro (clicca per info). Questa nuova versione 2.1 di djay è una conferma dell’esperienza maturata nello sviluppare applicazioni, visto che in tempo record, e mentre altri sviluppatori si raccomandavano di non aggiornare iOS alla versione 7, in quanto si potevano verificare instabilità e problemi (cosa normale del resto i questi casi), la Algoriddim si è invece subito prodigata a tempo da record nel render disponibile questo update non solo compatibile con il nuovo iOS7, ma capace di sfruttarne alcune nuove funzioni avanzate, quali, ad esempio, Inter-App Audio.Bene, proprio quest’ultima è a mio avviso una delle più interessanti, che fa presagire un futuro roseo per le applicazioni audio nel mondo iOS, che potranno in modo più comodo rispetto al passato interagire tra di loro, attraverso collegamenti audio virtuali. Per ciò che concerne le librerie, si tratta invece di una mossa di marketing fine a se stessa… in particolar modo per ciò che concerne gli “Artist Packs”. A proposito, mi duole segnalare che nel kick del pacchetto Snoop Dogg vi sia addirittura un click dovuto ad un errato taglio della fine del campione. Carino invece lo Skratch Tool di QBert, nulla di innovativo – intendiamoci - i classici e storici campioni strasentiti e strausati, ma il fatto che siano gratuitamente forniti e l’idea di avvicinare, di stimolare allo skratch l’utenza eterogena delle app mi piace.   

 

djay 2 per iPhone è disponibile sull’App Store ad un prezzo di $1.99 ed è compatibile con iPhone 4, iPhone 4S, iPhone 5 e iPod touch di quarta e quinta generazione che utilizzino iOS 6, o successivi. 9.99 dollari è il prezzo invece dell’app djay 2 per iPad compatibile con iPad mini, iPad 2, iPad 3 e il nuovo iPad 4 sui quali sia installato iOS 6 o successivi.

 

Sito web del produttore dell’app: http://www.algoriddim.com

Acquista Algoriddim DJay per iPad: https://itunes.apple.com

Acquista Algoriddim DJay per iPhone: https://itunes.apple.com

Per info tecniche su Apple iOS7: clicca qui

Per info su Numark iDJPRO: clicca qui

 

I CORSI DELL'ALAR’S RECORDING STUDIO

ALAR’S RECORDING STUDIO DI REGISTRAZIONE

Per info sul nostro Corso Base di Mixaggio per DJ: clicca qui

Pubblicato in: iPad, iPhone, iPod & App

Lascia un commento

Per info e domande su questo articolo: NON telefonare, NON inviare e-mail. Usa il campo commenti a seguire.



Articoli correlati (da tag)

Sonarworks Reference

sonarworks adv speaker correction

Cubase - Ableton Live - Logic

corso produzione musicale aprile 2019

LOOP, SAMPLES & PLUG-IN

Segui il Titolare su LinkedIn

linkedin-federico-simonazzi-alar

SEGUICI SU FACEBOOK

DAL NOSTRO YOUTUBE

Strumenti per DJ e Producer

adv akai professional midi controller eko

Banner Pubblicitario AdSense

SEGUICI SU TWITTER

Vai all'inizio della pagina

Copyright 1999-2019. All Rights Reserved, Tutti i Diritti Riservati.

Alar's Recording Studio di Simonazzi Federico - Parma - Italy - P.IVA 02115850345

Professionista di cui alla Legge n°4 del 14 gennaio 2013 pubblicata nella GU del 26/01/2013

Produzione/Informazione/Insegnamento in ambito musicale

Our Mission: To spread new technologies in DJs and Musicians Wor(l)ds

Tel/Fax +39 0521258446 - e-mail: studio@alarmusic.com - Web Site: http://www.alarmusic.com

www.corsidj.com - www.corsoabletonlive.com - www.studiodiregistrazione.info - www.studiodiregistrazione.pro

Il materiale presente in questo sito non può essere copiato, duplicato, venduto, o utilizzato in altri documenti, prodotti, ecc.

This material may not be sold, duplicated on other websites, incorporated in commercial documents or products, or used for promotional purposes.

Nel nostro sito troverai annunci pubblicitari e/o link pubblicati da terzi, con i quali NON abbiamo nessun rapporto di partnership diretta e/o controllo sugli annunci pubblicati.

Pertanto, quando accedi a siti esterni tramite link, o banner qui pubblicati, noi NON siamo responsabili del contenuto e/o dei servizi, o prodotti da essi offerti.

Per ulteriori informazioni consulta la
Privacy Policy