KORG microKEY - M1 LE - DEMO VIDEO TUTORIAL - ALARMUSIC.COM

KORG microKEY è una tastiera MIDI/USB piccola, leggera, alimentata direttamente dalla porta USB e compatibile con tutte le applicazioni software musicali disponibili negli ambienti PC e Mac, per l’uso in studio o dal vivo. microKey monta una tastiera a 37 tasti (mini) sensibili alla dinamica, con lo stesso feeling Natural Touch di quella implementata nel microKorg XL e nella microSTATION. Una tastiera progettata prestando particolare attenzione al tocco e alla risposta, per un’ottima suonabilità nell’esecuzione di accordi, glissati e frasi melodiche veloci, grazie ad una proporzione tra i tasti bianchi e neri studiata appositamente per le dimensioni contenute. Il tasto per la trasposizione delle ottave consente un’estensione fino a 4 ottave sia verso l’alto, sia verso il basso. Mentre la funzione Key Traspose ti permette di adattare la tastiera alla tonalità a te più comoda. Sono inoltre disponibili le classiche due wheel dedicate al pitch bend e alla modulation. Korg microKEY dispone di un hub USB integrato, che offre due porte USB (di Tipo A) per il collegamento di eventuali controller addizionali, come un Korg nano PAD, o nanoKONTROL , ad esempio, oppure per qualsiasi altro device USB. Prima di tutto è importante ricordare che, come per la maggior parte delle periferiche USB o FireWire che richiedono l’installazione di driver, non bisogna MAI collegare lo strumento al computer prima di aver installato i driver. Collegate la microKey alla porta USB del computer solo quando e come viene spiegato nel nostro video tutorial. Dovrete prima scaricare i driver Korg USB/MIDI, installarli, collegare al computer e far riconoscere la microKEY con l’utility Install Korg USB-MIDI device.

 

 

Utilizzando il KORG KONTROL Editor, che è un software scaricabile gratuitamente dal sito Korg.com, dalla pagina supporto dedicata al prodotto, potrai impostare varie funzioni della tastiera a tuo piacimento. Aprendo il Kontrol Editor ci viene mostrata una rappresentazione grafica della microKey, con vari menù e funzioni modificabili. Ad esempio, potremo abilitare o disabilitare la modulation e decidere quale numero di Control Change farle inviare; cosa molto importante per chi dovesse utilizzare dei virtual instruments non dotati della funzione MIDI Learn, ma basati su un’implementazione MIDI di fabbrica. In più, sempre per la modulation potremo impostare il range d’azione, assegnandole un valore minimo e uno massimo a nostro piacimento. Alla voce Keyboard troviamo le impostazioni per il traspose, variabile a step di semitoni, e per la curva di risposta dinamica della tastiera, che ha ben 8 differenti risposte alla velocity selezionabili tramite un menù a tendina. Queste curve sono illustrate graficamente nel manuale fornito in dotazione. Alla voce Common possiamo invece impostare un canale MIDI specifico per l’invio dei dati generati dalla tastiera.

 

korg_microkey_m1le_tutorial_190In dotazione con la microKey viene fornito un codice per l’attivazione dello strumento virtuale M1 LE, che possiamo sentire all’opera in sottofondo suonato dal tastierista Andrea Bertorelli. Lo strumento funziona sia in versione stand-alone, sia come plug-in vari formati, come VST e RTAS per PC; VST, RTAS e AU per MAC. Per ottenere il software M1LE dovremo scaricarlo dal sito www.korguser.net. Entrati nel sito, clicchiamo sul banner dedicato per accedere alla pagina dedicata all’M1 LE e poi cliccare sulla voce Download. Ora, selezioniamo la versione da scaricare in base al nostro sistema operativo. Scaricato lo zip, procediamo all’installazione, scompattandolo e lanciando il file .exe contenuto al suo interno. Attenzione, perché nel caso voleste utilizzare la versione plug-in, come ad esempio quella VST, dovremo  assicurarci di posizionare lo strumento nell’apposita cartella VST Instruments laddove risiedono tutti i plug-in che solitamente utilizzate nel vostro sequencer. Al primo avvio della M1 LE ci verrà richiesta l’autorizzazione, questa richiede prima di tutto la creazione di account sul sito korguser.net. Se abbiamo già un account, basterà loggarci cliccare sul tasto License authorization che appare nella finestrella, per poi decidere se utilizzare direttamente il computer attualmente in uso per l’autorizzazione on-line, oppure, se questo non è collegato on-line, di utilizzarne un altro. Se siamo collegati ad Internet, selezioniamo “Using this computer” e clicchiamo su next.  A questo punto la schermata ci mostrerà l’identificativo del computer, detto Locking Code e un campo vuoto nel quale successivamente incolleremo il codice fornito dalla procedura di registrazione. Clicchiamo ora su “Get License Code” per accedere al sito Korguser.net. Se non siamo già loggati, dovremo procedere al log-in inserendo le nostre credenziali, user id e password fornite all’atto della registrazione. Una volta loggati, clicchiamo sulla voce “Registrer product” che appare nella colonna di destra nella schermata del sito. Dal menù a tendina selezioniamo il prodotto da registrare, nel nostro caso M1 LE, e alla voce Product Code digitiamo il codice che troviamo riportato sulla cartolina fornita nella confezione della microKey. Compiliamo i restanti dati relativi al luogo e la data acquisto e procediamo cliccando su next. Ecco comparire in una nuova schermata il License code, ossia il codice da copiare e incollare nella finestra di autorizzazione del software per sbloccarlo e procedere all’uso.

 

Per l’utilizzo stand alone dell’M1 LE dovremo procedere alla configurazione delle varie impostazioni audio e MIDI.  Dal menù System, clicchiamo su Preferenze, in audio device impostiamo i driver della scheda audio in uso. Ricordo che per l’uso a bassa latenza  dei software musicali in ambiente PC è necessaria l’installazione dei driver ASIO per la scheda audio. Nel caso la scheda audio ne fosse sprovvista, possiamo scaricare i driver ASIO4ALL (cercateli su Google) oppure acquistare una scheda audio dotata di driver ASIO. Nel nostro caso selezioniamo ASIO nel menù driver type, e nel menù a tendina driver la scheda audio in suo.  Ora procediamo alle impostazioni MIDI, mettendo semplicemente “microKey 1 Keyboard” come Device 1. Per l’uso come plug-in, in Cubase, Ableton, Logic, ProTools, Sonar, ecc.. fate riferimento al manuale del vostro sequencer DAW.

 

Ovviamente la microKey non è limitata al solo uso con la M1LE fornita in dotazione, ma può, come detto, essere utilizzata come tastiera con tutti i software musicali disponibili sulle piattaforme PC e MAC che supportano il controllo via MIDI, sia in studio di registrazione, che dal vivo. Ad esempio, negli studi molto ampi può fungere da seconda tastiera appoggiata sul banco o sul controller per provare velocemente i suoni caricati negli strumenti senza doversi allontanare dal computer per suonare la master keyboard principale, magari posizionata distante rispetto al computer.

 

Sito Web Produttore: http://www.korg.com

Sito Web distributore Italiano: http://www.ekomusicgroup.com

 

Punti di forza:
- Mini tastiera USB MIDI 37 note

- Tasti sensibili alla velocity

-  Leggera e comodamente trasportabile

-  Tastiera di tipo Natural Touch

- Alimentazione via USB (consumo < 500mA)

 

Altre Caratteristiche:
­-
Funzioni Octave Shift e Key Transpose

- Pitch Bend e Modulation wheel

- Funzione Hub: 2 porte USB tipo A

- Dimensioni: 565 x 139 x 54 mm

- Peso: 1Kg

 

I NOSTRI CORSI:

Vuoi saperne di più sulla Computer Music? Non conosci la differenza tra Program change e Control Change? Non sai cosa sono DAW, plug-in e virtual instruments? Oppure conosci questi termini, ma vuoi migliorare le tue produzioni e i tuoi brani e capire meglio le funzioni dei vari software e hardware per la registrazione e produzione musicale? Partecipa al nostro Corso Base Computer Music (clicca per info) e/o al nostro Corso Avanzato Music & Tech (clicca per info). Da 13 anni l'Alar's Recording Studio di Simonazzi Federico (clicca per info) collabora con numerose aziende produttrici e distributrici di strumenti hardware e software per musicisti, DJ e studi di registrazione, seguiamo il supporto tecnico, partecipiamo a Beta Test e siamo attivi nella registrazione, produzione musicale e nell'educational.

Pubblicato in: MIDI Controller

3 commenti

  • alarmusic

    inviato da alarmusic

    Mercoledì, 31 Dicembre 2014 17:54

    Ciao Mirko, Non è possibile senza PC, dato che la tastiera NON ha MIDI OUT DIN necessario al collegamento diretto.

    Buon anno anche a te!

    Rapporto
  • mirko buti

    inviato da mirko buti

    Mercoledì, 31 Dicembre 2014 17:08

    Ciao a Tutti & Buon anno.
    Dato che tra un po volevo comprare il Korg electribe 2 Sampler (quello "nuovo") & due Volca (keys + bass) volevo sapere se questa Tastierina la potevo collegare via "MIDI" alla electribe e alle 2 volca...per,diciamo così, suonare i suoni che anno in dotazione,senza usare il PC o Software. Ciao & Buon lavoro

    Rapporto
  • Neary

    inviato da Neary

    Domenica, 15 Luglio 2012 06:55

    Hey guys I'm using the KORG microkey midi coertollnr. I'm trying to sync the modulation wheel of the midi keyboard to the LFO rate in Native Instruments Massive. I understand that you right click on the rate nob and click midi learn, then move the wheel and they are synced. In my case they arn't syncing and the green unmetred light is flasing and I dont know why, does anyone have any insight into this problem I imagine there would be some setting or driver issue possibly but everything else seems to work

    Rapporto

Lascia un commento

Per info e domande su questo articolo: NON telefonare, NON inviare e-mail. Usa il campo commenti a seguire.



Articoli correlati (da tag)

Amazon Music

CORSO DJ BASE

corso dj dicembre 2019

Cubase - Ableton Live - Logic

corso produzione musicale dicembre 2019

LOOP, SAMPLES & PLUG-IN

Segui il Titolare su LinkedIn

linkedin-federico-simonazzi-alar

SEGUICI SU FACEBOOK

DAL NOSTRO YOUTUBE

Strumenti per DJ e Producer

adv akai professional midi controller eko

Vai all'inizio della pagina

Copyright 1999-2019. All Rights Reserved, Tutti i Diritti Riservati.

Alar's Recording Studio di Simonazzi Federico - Parma - Italy - P.IVA 02115850345

Professionista di cui alla Legge n°4 del 14 gennaio 2013 pubblicata nella GU del 26/01/2013

Produzione/Informazione/Insegnamento in ambito musicale

Our Mission: To spread new technologies in DJs and Musicians Wor(l)ds

Tel/Fax +39 0521258446 - e-mail: studio@alarmusic.com - Web Site: http://www.alarmusic.com

www.corsidj.com - www.corsoabletonlive.com - www.studiodiregistrazione.info - www.studiodiregistrazione.pro

Il materiale presente in questo sito non può essere copiato, duplicato, venduto, o utilizzato in altri documenti, prodotti, ecc.

This material may not be sold, duplicated on other websites, incorporated in commercial documents or products, or used for promotional purposes.

Nel nostro sito troverai annunci pubblicitari e/o link pubblicati da terzi, con i quali NON abbiamo nessun rapporto di partnership diretta e/o controllo sugli annunci pubblicati.

Pertanto, quando accedi a siti esterni tramite link, o banner qui pubblicati, noi NON siamo responsabili del contenuto e/o dei servizi, o prodotti da essi offerti.

Per ulteriori informazioni consulta

Privacy Policy

Cookie Policy