SERATO DJ 1.7.2 UPDATE PER IL SOFTWARE DI MIXAGGIO DJ

Serato DJ 1.7.2 si aggiorna con nuove funzioni e il supporto per MacOS Yosemite

Serato DJ 1.7.2 introduce il supporto ufficiale per il sistema operativo MacOS OS X Yosemite, la possibilità di gestire e controllare le luci dei controller tramite mappatura MIDI dei messaggi in uscita, partenza istantanea dai controller che implementano wheel motorizzate, Sticker Lock e il supporto per la rinnovata app di controllo iOS Serato Remote Vers. 1.2. Serato prosegue nello sviluppo delle features del suo software implementando il controllo remoto delle luci presenti nei controller secondari derivato dal suo storico primogenito in ambito DJ Scratch Live (clicca qui per info), al fine di migliorare ed estendere l’interoperabilità con l’hardware di terze parti. Nello specifico, questa nuova funzione ci consentirà di ottenere un feedback visivo diretto ed immediato, molto utile nelle location carenti di un’adeguata illuminazione, su tutti quei device che dispongono di pulsanti o pad retro-illuminati ove il LED sia gestibile a mezzo di messaggi MIDI.    

 

 

VIDEO TUTORIAL UFFICIALE MIDI MAPPING & OUTPUT LIGHTING

 

Con l’occasione cerco di chiarificare nuovamente il concetto di Serato DJ, visto che spesso non è chiaroa chi vorrebbe usufruirne. Si tratta di un software che dall’avvento della sua versione 1.5 (clicca qui per info) unifica il mondo degli hardware sviluppati per Serato, dai MIDI controller ai mixer con interfaccia audio integrata per Time Code (DVS), fino alle interfacce audio prodotte dalla RANE. Per ulteriori informazioni in merito al passaggio di testimone dal software  Scratch Live a Serato DJ leggete un articolo da me realizzato cliccando qui. La domanda che sorge spontanea a molti è: Posso io usare Serato DJ? La risposta è molto semplice: Sì, ma SOLO se disponi di un hardware supportato dal software. Al contrario di altri software, quali Virtual DJ, Traktor Pro, Algoriddim DJay Pro e Mixvibes Cross, il Serato DJ non è infatti utilizzabile in assenza di hardware dedicato. Serato DJ si attiva pertanto solamente quando al computer nel quale viene installato si connette uno degli hardware “certificati”. Quante versioni esistono di Serato DJ? Al momento due. Quella INTRO, che è gratuita, limitata nelle funzioni e fornita in dotazione solitamente con i controller di fascia di medio/bassa, quella completa “SERATO DJ” gratuitamente scaricabile ed utilizzabile dagli utenti dei controller, mixer ed interfacce audio professionali supportati dal software stesso: clicca qui per l’elenco completo. Chi possiede invece la versione Serato DJ INTRO può effettuare l’upgrade a pagamento alla versione completa acquistandola direttamente nel sito web della azienda produttrice: clicca qui. La presenza di Serato DJ INTRO conferma infatti il supporto e la possibilità di installare ed utilizzare il software nella sua versione completa previo upgrade. Oltre agli hardware dedicati, che vengono automaticamente riconosciuti dal software, quindi senza dover ricorrere a mappature e/o configurazione, Serato DJ permette di usufruire di controller USB/MIDI addizionali, mappabili a piacimento dall’utente mediante apposita funzione, che da questa nuova versione può contare anche sull’invio di messaggi MIDI in uscita al fine di controllare le luci presenti in alcuni controller.

 

 

La versione 1.2 aggiunge anche la funzione Sticker Lock, già disponibile nel software SSL con il nome di Sticker Sync, ma nascosta, molto utile per chi scratcha o per chi vuole emulare al meglio l’esperienza di controllo analogico da vinile, in quanto  permette di associare i classici adesivi di riferimento affissi sui vinili di controllo ai punti di Cue memorizzati sulla traccia. Per attivarla si dovrà accedere al pannello Set-Up, sezione CD/Vinyl. Potremo quindi usarla come riferimento per il CUE point principale, nonché  associata al Drop to Cue Point in modalità relativa, per passare di Cue Point in Cue Point spostando la puntina (opzione Needle Dropping nelle impostazioni della modalità relativa in CD/Vinyl) lungo le varie aree di controllo incise sui vinili time code. Migliorata anche la qualità del segnale audio quando si scratcha con la funzione Key Lock attivata.

Una delle caratteristiche dei piatti motorizzati presenti nei controller di fascia alta tra i più venduti in America, quali i Numark NS7, V7 e NS7II è una pressoché perfetta simulazione dei giradischi tradizionali. I turntable hanno però sia dei pregi che dei “difetti”, tra questi ultimi l’inerzia all’avvio è sicuramente il più evidente, specie per chi è solito operare con i CDJ, o controller non motorizzati. Vero è che, disabilitando il motore in questi controller, lo start risultava comunque immediato. Per ovviare al problema, quindi far si che anche a motore attivo la partenza dallo stadio di non rotazione sia fulminea, la versione 1.7.2 di Serato DJ introduce l’avvio immediato del play della traccia alla pressione dei tasti CUE e Play, fermo restando ovviamente che il potenziometro “Start Time” si trovi in posizione zero.  

 

 

Per gli utenti di Serato Remote, questa nuova release di Serato DJ congiuntamente alle novità introdotte nella versione 1.2 dell’app iOS, ossia Play, Sync, quantizzazione e visualizzazione del nome dei Cue Point estende le potenzialità di controllo remoto da iPad.

 

VIDEO ESPLICATIVO DELLE FUNZIONI DI SERATO REMOTE

 

Varie le novità e i bug risolti con questo aggiornamento, dalla visibilità costante in tutte le modalità di visualizzazione del tempo rimanente/trascorso delle tracce all’opzione di visualizzazione dei decimali per i BPM, dal nuovo effetto Echo Out incluso nel gratuito Wolf Pack FX Expansion Pack alla memorizzazione dei dati di Log-in nella finestra “My Serato”, dall’aggiornamento dei driver per l’hardware RANE ai numerosi miglioramenti in ambiente MacOS per chi utilizza sistemi DVS. Numerose le migliorie nell’interazione delle funzioni del software con numerose superfici di controllo di varie marche.

 

VIDEO UFFICIALE DELLE NOVITÀ DI SERATO DJ 1.7.2

 

Scarica la versione più recente di Serato DJ: http://serato.com/dj/downloads

Sito Web Produttore: http://serato.com

Per leggere tutti i miei articoli su Serato DJ: clicca qui

 

SERVIZI & CORSI DELL'ALAR’S RECORDING STUDIO

CBCM

Per info sul nostro Corso Base di Mixaggio per DJ: clicca qui

Pubblicato in: Strumenti per DJ, DJing

Lascia un commento

Per info e domande su questo articolo: NON telefonare, NON inviare e-mail. Usa il campo commenti a seguire.



Articoli correlati (da tag)

Amazon Music

Cubase - Ableton Live - Logic

corso produzione musicale febbraio 2020

LOOP, SAMPLES & PLUG-IN

Segui il Titolare su LinkedIn

linkedin-federico-simonazzi-alar

SEGUICI SU FACEBOOK

DAL NOSTRO YOUTUBE

Strumenti per DJ e Producer

adv akai professional midi controller eko

Vai all'inizio della pagina

Copyright 1999-2020. All Rights Reserved, Tutti i Diritti Riservati.

Alar's Recording Studio di Simonazzi Federico - Parma - Italy - P.IVA 02115850345

Professionista di cui alla Legge n°4 del 14 gennaio 2013 pubblicata nella GU del 26/01/2013

Produzione/Informazione/Insegnamento in ambito musicale

Our Mission: To spread new technologies in DJs and Musicians Wor(l)ds

Tel/Fax +39 0521258446 - e-mail: studio@alarmusic.com - Web Site: http://www.alarmusic.com

www.corsidj.com - www.corsoabletonlive.com - www.studiodiregistrazione.info - www.studiodiregistrazione.pro

Il materiale presente in questo sito non può essere copiato, duplicato, venduto, o utilizzato in altri documenti, prodotti, ecc.

This material may not be sold, duplicated on other websites, incorporated in commercial documents or products, or used for promotional purposes.

Nel nostro sito troverai annunci pubblicitari e/o link pubblicati da terzi, con i quali NON abbiamo nessun rapporto di partnership diretta e/o controllo sugli annunci pubblicati.

Pertanto, quando accedi a siti esterni tramite link, o banner qui pubblicati, noi NON siamo responsabili del contenuto e/o dei servizi, o prodotti da essi offerti.

Per ulteriori informazioni consulta

Privacy Policy

Cookie Policy