AKAI PRO MPC SOFTWARE VERSIONE 1.6

AKAI PRO MPC SOFTWARE VERSIONE 1.6

In attesa delle novità che Akai Professional presenterà la prossima settimana al Winter NAMM 2014 di Anaheim, California, ecco arrivare un nuovo ed importante aggiornamento 1.6 per il software MPC. Questo software, che funziona sia come DAW indipendente, sia come plug-in all’interno di altri DAW come Pro Tools, Cubase, Ableton Live, etc. porta sul tuo computer PC o Apple (con MacOS 10.7 o successivi) tutte le funzioni dell’omonima storica serie di campionatori di casa Akai. Grazie all’elevata potenza dei processori, alla quantità di RAM installabile e usufruibile con l’avvento degli OS a 64-bit, nonché alle incredibili capacità di storaggio disponibili ai giorni nostri su computer portatili e fissi, i nuovi sistemi MPC computer based si estendono ulteriormente includendo una dotazione sonora completa non solo di numerosi samples audio, ma di vari plug-in ricchi di suoni pronti all’uso e customizzabili dall’utente. Il software MPC, che dalla versione 1.5 (clicca per leggere il nostro articolo) può essere utilizzato anche in assenza degli hardware MPC Studio e MPC Renaissance, a patto comunque di possederli visto che non è disponibile in vendita se non accoppiato con i prodotti hardware di cui sopra, in questa nuova release 1.6 introduce, oltre alle classiche risoluzioni di bug e ai miglioramenti di rito, nuove e importanti funzioni.  

 

 

Il LIST EDITOR rappresenterà per molti la novità principale di questo update gratuito, in quanto propone una schermata nella quale vengono elencati, con la possibilità di editarli direttamente, tutti i singoli eventi presenti in sequenza nella traccia selezionata. Questa schermata è visualizzabile sia nello schermo del computer cliccando sull’icona raffigurante quattro puntini in colonna affiancati da altrettante righe, sia sull’LCD dei due controller hardware MPC Studio e MPC Renaissancepremendo contemporaneamente i tasti Shift e Step Seq. Non dovete però pensare al List Editor del software MPC come ad un classico listato degli eventi dei sequencer MIDI di una volta, prima di tutto la grafica è estremamente gradevole e anche le funzioni sono estese. La finestra ci mostra varie colonne tra le quali partendo da sinistra troviamo le informazioni sulla posizione temporale dell’evento (punto di inizio), quella Pad/Note che identifica se si tratti di un messaggio di Automazione applicata al Program/Pad (P su sfondo azzurro), di un messaggio di Automazione sulla Traccia (T su sfondo verde), o di una nota (icona di una nota musicale croma su sfondo arancione). Cliccando con il mouse su detta icona raffigurante una croma potremo ascoltare il suono associato alla nota MIDI. Proseguendo tra le colonne troviamo quella Lenght che indica la lunghezza della nota, quella Velocity ad indicarne il relativo valore per ciascuna nota e quella Mod Type. Quest’ultima riporta il tipo di messaggio di controllo il cui valore è visualizzabile ed editabile nella colonna Value a seguire. Potremo operare in punta di mouse su tutti questi valori, mentre facendo doppio click sulla nota che si vuole modificare apparirà un pop-up all’interno del quale sarà possibile variare ogni singolo paramento, dal punto di partenza della nota al suo valore di velocity, dalla sostituzione della nota stessa/pad alla variazione della sua lunghezza. Sugli hardware MPC Studio e MPC Renaissance, una volta selezionato l’evento nell’LCD tramite i 4 pulsanti sui quali è serigrafata una freccia, il suo valore potrà essere modificato mediante la manopola data dial. In alto, sulla destra della finestra Event List del software MPC 1.6 troviamo il menù a tendina “Track” nel quale potremo selezionare la traccia sulla quale intervenire, o per la quale vogliamo visualizzare i singoli eventi in sequenza all’interno della schermata. Nell’angolo in basso a destra troviamo invece un menù a tendina per filtrare, quindi visualizzare solo alcune tipologie di eventi, oltre ad un’icona “+” che consente di inserire direttamente un nuovo evento nella sequenza.

 

 

Altra funzione di notevole utilità introdotta dalla versione 1.6 del software MPC riguarda la quantizzazione della lunghezza delle note, la quale si va ad aggiungere alle funzioni di correzione temporale degli eventi di nota MIDI raggiungibili dal menù “Time Correction”. Selezionando “Length” nel menù poc’anzi citato, ci apparirà un pop-up nel quale mediante un menù a tendina potremo selezionare quale dei tre differenti interventi sulla durata delle note vogliamo mettere in atto: Legato, per fare in modo che la nota termini precisamente in corrispondenza dell’inizio della successiva, End affinché le note terminino precisamente in corrispondenza del prossimo valore di griglia impostato in “time division”, e Length, il quale fa si che le note avranno una durata totale identica al valore impostato per il parametro “time division”. Questi ultimi due interventi di quantizzazione sono applicabili a discrezione dell’utente a tutte o alle sole note selezionate.  

 

 

La 1.6 ha inoltre aggiunto una configurazione dei pad in stile scala cromatica per la modalità MIDI Controller introdotta nella precedente versione 1.5.

 

Per scaricare la versione 1.6 del Software AKAI PRO MPC: clicca qui

Per info/acquisto della MPC Renaissance: clicca qui

Per info/acquisto della MPC Studio: clicca qui

Sito Web del Produttore: http://www.akaipro.com

Sito Web del distributore Italiano: http://www.ekomusicgroup.com/akai

 

 

I CORSI DELL'ALAR’S RECORDING STUDIO

ALAR’S RECORDING STUDIO DI REGISTRAZIONE

 

Per info sul nostro Corso Base di Mixaggio per DJ: clicca qui

 

 


Lascia un commento

Per info e domande su questo articolo: NON telefonare, NON inviare e-mail. Usa il campo commenti a seguire.



Articoli correlati (da tag)

Vai all'inizio della pagina

Copyright 1999-2022. All Rights Reserved, Tutti i Diritti Riservati.

Alar's Recording Studio di Simonazzi Federico - Parma - Italy - P.IVA 02115850345

Professionista di cui alla Legge n°4 del 14 gennaio 2013 pubblicata nella GU del 26/01/2013

Produzione/Informazione/Insegnamento in ambito musicale

Our Mission: To spread new technologies in DJs and Musicians Wor(l)ds

Tel/Fax +39 0521258446 - e-mail: studio@alarmusic.com - Web Site: http://www.alarmusic.com

www.corsidj.com - www.corsoabletonlive.com - www.studiodiregistrazione.info - www.studiodiregistrazione.pro

Il materiale presente in questo sito non può essere copiato, duplicato, venduto, o utilizzato in altri documenti, prodotti, ecc.

This material may not be sold, duplicated on other websites, incorporated in commercial documents or products, or used for promotional purposes.

Nel nostro sito troverai annunci pubblicitari e/o link pubblicati da terzi, con i quali NON abbiamo nessun rapporto di partnership diretta e/o controllo sugli annunci pubblicati.

Pertanto, quando accedi a siti esterni tramite link, o banner qui pubblicati, noi NON siamo responsabili del contenuto e/o dei servizi, o prodotti da essi offerti.

Per ulteriori informazioni consulta

Privacy Policy

Cookie Policy