iZOTOPE ALLOY 2 CHANNEL STRIP PLUG-IN

iZOTOPE ALLOY 2  CHANNEL STRIP PLUG-IN

iZOTOPE ALLOY 2  CHANNEL STRIP PLUG-IN VISTA OVERVIEWiZotope annuncia la nuova versione 2 di Alloy, un avanzato plug-in che, condividendo alcuni degli algoritmi DSP di Ozone 5, mette a disposizione dei fonici da studio di registrazione un potente channel strip software. iZotope Alloy 2 offre 7 differenti strumenti (moduli) per la processazione del segnale audio in un solo plug-in: equalizzatore, 2 distinti moduli di dinamica, exciter, de-esser, transient shaper e limiter. Questa nuova versione si presenta con una rinnovata interfaccia grafica, più ampia e capace di visualizzare più parametri contemporaneamente, per un intervento più rapido su più moduli grazie alla nuova vista d’insieme. Sono più di 200 i nuovi preset programmati  per le varie esigenze di utilizzo, mentre sui singoli moduli è disponibile un nuovo sistema di caricamento/salvataggio dei preset. Sui moduli che intervengono sulla dinamica del segnale audio, quali De-esser, Limiter e Dynamics è disponibile un nuovo sistema di monitoraggio interattivo che ci aiuterà nelle fasi d’impostazione dei parametri. Chi possiede la versione Advanced del plug-in di mastering Ozone 5 potrà visualizzare tramite il Meter Bridge ogni singola istanza di Alloy 2. Cosa significa in parole povere? Che in pratica il segnale audio di ogni canale del vostro progetto sul quale applicherete Alloy 2 sarà analizzabile/visualizzabile separatamente all’interno delle funzioni di analisi spettrale di Ozone 5 Advanced. Questo vi consentirà di fare comparazioni tra i vari canali e il master, di monitorare visivamente solo i canali a voi utili, ecc.. Altra importante novità è che iZotope Alloy 2 è compatibile con il nuovo formato plug-in AAX (Avid Audio eXtension) per Avid Pro Tools 10.

 

iZotope Alloy 2 può essere scaricato in versione TRIAL e utilizzato senza limitazioni per 10 giorni. Fino al 6 Settembre 2012, iZotope Alloy 2 è acquistabile direttamente dal sito web del produttore al costo di circa 150$, per poi passare al prezzo standard di 199$ USA. Alloy 2 gira come plug-in negli host compatibili con i formati RTAS, Audio Suite, AAX, VST, VST3, Audio Unit e DirectX, tra i quali si segnalano: Pro Tools, Cubase, Nuendo, WaveLab, GarageBand, Logic, Audition, SONAR, ACID, Vegas, Sound Forge, Peak, Ableton Live.

 

PRESENTAZIONE VIDEO UFFICIALE DI iZOTOPE ALLOY 2

 

L’EQ

iZOTOPE ALLOY 2  CHANNEL STRIP PLUG-IN EQUALIZZATORE 8 BANDE PARAMETRICHEL’equalizzatore è un 8 bande parametriche, che in questa versione vede nuove interessanti funzioni, come lo zoom sull’analisi di spettro, per un intervento di equalizzazione più accurato, e la risonanza sulle due bande estreme quando operano in modalità shelving. Tra le modalità operative delle bande di equalizzazione troviamo altri nuovi ed interessanti filtri: Baxandall, Vintage shelf in stile Pultec, Flat e Brickwall Pass, e una campanatura Vintage. Davvero utile a mio avviso il brickwall, già conosciuto in Ozone 5 Advanced, per eliminare eventuali frequenze indesiderate che vanno oltre l’estensione del materiale audio presente sul canale processato.

 

 

 

EXCITER

iZOTOPE ALLOY 2  CHANNEL STRIP PLUG-IN EXCITERIl modulo Exciter permette di aggiungere brillantezza, calore e “colore” al suono processato. Anche per questo modulo si è completamente rivista la tecnologia di processing. Potrai operare in multibanda, con un controllo intuitivo in stile X/Y su ciascuna di esse, che permette di miscelare le differenti tipologie di “colorazione” del segnale: valvolare, tape, transistor (retro) e warm. Posizionandoti nell’angolo in alto a sinistra otterrai un suono valvolare, su quello di destra emulerai la distorsione armonica del nastro e così via. Spostandoti tra le 4 tipologie potrai trovare impostazioni uniche, innovative. Con il parametro drive doserai l’intensità della saturazione, mentre con il parametro width potrai gestire la stereofonia dell’intervento di saturazione/eccitamento delle frequenze: -1.0 mono, 1.0 massima ampiezza stereo.  Operando in multibanda potrai inoltre applicare differenti tipologie di saturazione per ciascuna banda; ad esempio, quella valvolare sulle basse, a nastro sulle alte, ecc.. Un ulteriore controllo sul materiale processato da questo modulo è possibile grazie al nuovo filtro high shelf modificabile in punta di mouse direttamente sul “saturation meter”: il nuovo analizzatore grafico nel quale viene visualizzato lo spettro del segnale in ingresso (colorato di nero) ed evidenziato (bianco) quello delle frequenze influenzate dal modulo.

 

TRANSIENT SHAPER

iZOTOPE ALLOY 2  CHANNEL STRIP PLUG-IN TRANSIENT SHAPERBasato su una nuova tecnologia di controllo dei transienti, questo modulo, che opera in multibanda, è molto utile per dare una maggior enfasi, per far emergere nel mix gli attacchi dei suoni ripresi in lontananza, per gestire a proprio piacimento gli attacchi di strumenti pizzicati o a martelletto (pianoforte, chitarra, archi, ecc.); ad esempio, per fare emergere con maggior presenza gli attacchi delle varie parti percussive e di batteria. Nuovi sistemi di monitoraggio visivo consentiranno di visualizzare graficamente le modifiche apportate sulla forma d’onda mediante i parametri di attacco e sustain e di intercettare i transienti del segnale.

 

 

DE-ESSER

iZOTOPE ALLOY 2  CHANNEL STRIP PLUG-IN DE-ESSERIl de-esser permette di attenuare i problemi che si verificano spesso sulle alte frequenze di una traccia vocale, primo su tutti le fastidiose sibilanti. In Alloy 2 il de-esser offre una maggior versatilità grazie all’operatività multi-banda, alla possibilità di impostare a nostro piacimento il range di frequenza sul quale intervenire e alla presenza delle varie funzioni di visualizzazione avanzata, come il Gain Reduction Trace, che ci consente di visualizzare l’intervento di riduzione del gain direttamente sulla forma d’onda del segnale in ingresso.

 

 

 

DYNAMICS

iZOTOPE ALLOY 2  CHANNEL STRIP PLUG-IN MODULO PROCESSING DELLA DINAMICA: COMPRESSORE E GATEDue sono i moduli di dinamica, che grazie alla catena di processing configurabile dall’utente possono operare in serie, o parallelo, consentendo così tecniche di compressione avanzate, le quali solitamente richiedono l’uso di più canali e/o plug-in. Nella versione 2 di Alloy abbiamo la possibilità di utilizzare un filtro per impostare con maggior precisione le frequenze sulle quali apportare le modiche, sia che si operi direttamente sul segnale in ingresso, sia che si utilizzi un segnale side-chain. Interessante dal punto di vista della sperimentazione è la presenza della risonanza su questo filtro. Questi processori di dinamica sono multi banda e possono operare su tre distinte bande di frequenza con funzioni di compressione (vintage o digitale, con knee regolabile, autogain, ecc..) e gate. Anche il side-chain è assegnabile ed impostabile individualmente su ognuna delle bande. La nuova modalità “all-band” consente di visualizzare i parametri fondamentali di tutte le bande operative in unica schermata, mentre il “Gain trace” mostra in tempo reale la forma d’onda del segnale in ingresso indicando graficamente l’intervento di riduzione/incremento di gain apportato dalla compressione. Questo ci faciliterà l’impostazione di parametri quali attacco e rilascio.

 

LIMITER

Il limiter di Alloy 2 opera come un loudness maximizer in tempo reale impostando un livello massimo di uscita e incrementando a nostro piacimento il segnale in ingresso. Il limiter offre due modalità di intervento hard e soft e una funzione di protezione della stereofonia, che consente di intervenire separatamente sui canali destro e sinistro. Anche in questo modulo possiamo contare sulle varie funzioni di visualizzazione avanzata, come il gain trace, per verificare visivamente in real-time l’intervento di gain sulla forma d’onda del segnale.

 

Per ulteriori info e acquisto: http://www.izotope.com/products/audio/alloy

 

iZOTOPE ALLOY 2 ALL’ALAR’S RECORDING STUDIO

STUDIO DI REGISTRAZIONE ALAR'S RECORDING STUDIO

Anche iZotope Alloy 2 fa parte dei numerosi processori software e hardware analogici e digitali disponibili all’Alar’s Recording Studio. Questi strumenti sono a disposizione dei clienti del nostro studio e degli allievi dei nostri corsi. Questi ultimi potranno apprendere l’utilizzo pratico di base nel Corso Computer Music e conoscere nel dettaglio le varie funzioni avanzate nel Corso Music & Tech.

 

Per info sul nostro Corso Base Computer Music: clicca qui

Per info sul nostro Corso Avanzato Music & Tech: clicca qui

Per info sui Corsi dedicati ad Ableton Live

Per info sui Corsi dedicati a Steinberg Cubase

Per ulteriori informazioni sui servizi dello studio: clicca qui


Lascia un commento

Per info e domande su questo articolo: NON telefonare, NON inviare e-mail. Usa il campo commenti a seguire.



Articoli correlati (da tag)

Sonarworks Reference

sonarworks adv speaker correction

Cubase - Ableton Live - Logic

cbcm ottobre 2018

LOOP, SAMPLES & PLUG-IN

Segui il Titolare su LinkedIn

linkedin-federico-simonazzi-alar

SEGUICI SU FACEBOOK

DAL NOSTRO YOUTUBE

Strumenti per DJ e Producer

adv akai professional midi controller eko

Banner Pubblicitario AdSense

SEGUICI SU TWITTER

Vai all'inizio della pagina

Copyright 1999-2018. All Rights Reserved, Tutti i Diritti Riservati.

Alar's Recording Studio di Simonazzi Federico - Parma - Italy - P.IVA 02115850345

Professionista di cui alla Legge n°4 del 14 gennaio 2013 pubblicata nella GU del 26/01/2013

Produzione/Informazione/Insegnamento in ambito musicale

Our Mission: To spread new technologies in DJs and Musicians Wor(l)ds

Tel/Fax +39 0521258446 - e-mail: studio@alarmusic.com - Web Site: http://www.alarmusic.com

www.corsidj.com - www.corsoabletonlive.com - www.studiodiregistrazione.info - www.studiodiregistrazione.pro

Il materiale presente in questo sito non può essere copiato, duplicato, venduto, o utilizzato in altri documenti, prodotti, ecc.

This material may not be sold, duplicated on other websites, incorporated in commercial documents or products, or used for promotional purposes.

Nel nostro sito troverai annunci pubblicitari e/o link pubblicati da terzi, con i quali NON abbiamo nessun rapporto di partnership diretta e/o controllo sugli annunci pubblicati.

Pertanto, quando accedi a siti esterni tramite link, o banner qui pubblicati, noi NON siamo responsabili del contenuto e/o dei servizi, o prodotti da essi offerti.

Per ulteriori informazioni consulta la
Privacy Policy