STEINBERG WAVELAB 8 E WAVELAB 8 ESSENTIAL

STEINBERG WAVELAB 8 E WAVELAB 8 ESSENTIAL

STEINBERG WAVELAB 8 DEMO AL MUSIKMESSE 2013 DI FRANCOFORTEAL Musikmesse 2013 Steinberg ha introdotto sul mercato la nuova versione 8 per il software di Editing e Mastering Audio Wavelab e per il subalterno “Essential”. Pensato per lo studio di registrazione, gli audio engineer, i musicisti e i producer hobbisti, Wavelab è una suite di mastering che in quest’ultima versione integra un sistema di gestione per sistemi di ascolto multipli, processing del loudness coerente con i dettami EBU, una selezione di plug-in appositamente pensati per il mastering e più di 150 migliorie rispetto alla precedente versione. Il nuovo Speaker Management System consente di configurare fino ad 8 differenti sistemi di monitoraggio per l’ascolto. Potremo quindi configurare ed alternare l’ascolto del nostro lavoro su 8 distinti sistemi di monitoraggio, che Wavevelab chiama “Speaker Configuration”, ognuno capace di gestire fino ad 8 monitor separati, quindi con 8 uscite, che potremo assegnare ad altrettanti canali di uscita della nostra scheda audio. Le impostazioni per le differenti configurazioni di speaker sono eseguibili nella finestra “VST Audio Connections”, la quale si apre cliccando sull’icona raffigurante un altoparlante. Il passaggio tra un sistema di monitoraggio e l’altro è invece effettuabile senza latenza, con un semplice click di mouse sull’icona numerata relativa al sistema che vogliamo utilizzare al momento. Ogni configurazione di speaker dispone di un guadagno indipendente, per poter regolare a nostro piacimento il volume di ascolto. Questa funzione sarà molto gradita per tutti quegli studi di registrazione e mastering che sono soliti impiegare più sistemi di monitoraggio, dal classico stereo near field fino al surround 7.1, passando tra le varie soluzioni intermedie, nelle loro sessioni.

 

PLAYLIST VIDEO SULLE NOVITÀ DI STEINBERG WAVELAB 8

 

In un software di Mastering è importante disporre di tool di analisi dedicati e, soprattutto, aggiornati alle nuove regole del settore, in particolare quello del broadcasting radio/televisivo. Steinberg Wavelab 8 fornisce un nuovo loudness meter, zoomabile per visualizzare con estrema chiarezza i valori e i grafici, e ha adattato le varie funzioni di processing (loudness, pan e batch-normalizer) affinché siano coerenti con lo standard EBU-128 (clicca per info). Nei vari tool di analisi ed editing non mancano gli indicatori per il True Peak. Restando in ambito Mastering ecco un altro nuovo strumento per il dithering sviluppato nientemeno che dalla iZotope. Il Master Dither iZotope MBIT+ consente di convertire le nostre tracce audio passando a risoluzioni in bit inferiori (24, 20, 16, 12, o 8 bit) usufruendo di 3 differenti algoritmi estremamente raffinati, con minime distorsioni di quantizzazione del segnale e un rumore praticamente impercettibile. Presenti anche un filtro per il DC-Offset e l’auto-blanking. Tre sono i nuovi plug-in disponibili in Wavelab 8, l’equalizzatore lineare Voxengo CurveEQ, il Tube Compressor e il BrickWall Limiter sviluppato dalla Steinberg, di cui vi avevo già parlato alcuni mesi fa in occasione dell’uscita di Steinberg Cubase 7.

 

STAND STEINBERG AL MUSIKMESSE 2013 DEMO STEINBERG CUBASE 7 AL MUSIKMESSE 2013 STEINBERG AL MUSIKMESSE 2013 - LO STAND VISTO DA SINISTRA UNA DELLE NUMEROSE POSTAZIONI DEMO NELLO STAND STEINBERG AL MUSIKMESSE 2013

 

 

DIMOSTRAZIONE DI STEINBERG WAVELAB 8 AL MUSIKMESSE 2013 DIMOSTRAZIONE DI STEINBERG WAVELAB 8 AL MUSIKMESSE 2013 - FOTO 3 DIMOSTRAZIONE DI STEINBERG WAVELAB 8 AL MUSIKMESSE 2013 - FOTO 2  

 

Anche dal punto di vista dell’operatività Steinberg Wavelab 8 mette a disposizione nuove modalità, come il nuovo concetto SuperClip, che consente di combinare clip differenti in un un’unica “SuperClip”. Perfetto per il classico montaggio audio, in quanto le singole clip saranno comunque editabili e processabili in modo individuale. La nuova sezione Master Plug-in ti permette di salvare una catena di plug-in applicabile al singolo montaggio. Il sample rate definitivo sarà selezionabile al termine del lavoro, in modo tale da poter così esportare il nostro progetto, ad esempio costituito da diversi file audio con sample rate differenti (altra novità di Wavelab 8) in unico formato finale, ad esempio il classico 44.100Hz per la masterizzazione su CD-Audio. Anche la gestione dei plug-in è stata aggiornata e semplificata grazie al nuovo “single window plug-in management”, che consente di organizzare e gestire i vari plug-in di effettistica in una finestra unica e permettere di passare da un plug-in all’altro mediante un semplice click di mouse. La catalogazione dei plug-in è ora organizzabile per produttore, categoria e favoriti, per semplificare la ricerca e il caricamento degli stessi. Numerose sono le nuove funzioni di editing, dalle differenti opzioni per il trim e lo split disponibili per la funzione Audio Split alla Raise Selection, per regolare rapidamente il volume di ogni singola regione/clip. Potrai processare una regione selezionata applicando ad essa con un singolo comando la catena di plug-in, usufruendo della nuova opzione auto-replay che, al termine dell’editing, mette in riproduzione l’area processata. 150 è il numero delle migliorie introdotte in questa nuova versione 8, dall’incremento della risoluzione dello zoom sulla forma d’onda, per un editing più preciso, alla gestione dei marker, dalla possibilità di trasferire i plug-in applicati nella sezione master sulla singola clip, su una traccia o nell’area master di un montaggio all’importazione di file dual mono, fino ai numerosi miglioramenti sulla funzione di batch processing.

 

Loopmasters Royalty Free Samples

 

Il Mastering mai come in questo periodo storico necessita di un supporto completo per i Metadata, che consenta all’operatore di inserire nei file le informazioni sull’artista, sul copyright, immagini, nome del fonico, data di produzione, ecc. In Wavelab 8 sono supportati i metadata negli standard ID3 versione 2, BWF, CART, iXML, ecc..

 

Comparazione tra Wavelab 8 e Wavelab 8 Essential: clicca qui

Visita il sito web del produttore: http://www.steinberg.net

Clicca qui per tutte le novità dal MusikMesse 2013

 

I CORSI DELL'ALAR’S RECORDING STUDIO

ALAR’S RECORDING STUDIO DI REGISTRAZIONE



Lascia un commento

Per info e domande su questo articolo: NON telefonare, NON inviare e-mail. Usa il campo commenti a seguire.



Articoli correlati (da tag)

Sonarworks Reference

sonarworks adv speaker correction

Cubase - Ableton Live - Logic

corso produzione musicale aprile 2019

LOOP, SAMPLES & PLUG-IN

Segui il Titolare su LinkedIn

linkedin-federico-simonazzi-alar

SEGUICI SU FACEBOOK

DAL NOSTRO YOUTUBE

Strumenti per DJ e Producer

adv akai professional midi controller eko

Banner Pubblicitario AdSense

SEGUICI SU TWITTER

Vai all'inizio della pagina

Copyright 1999-2019. All Rights Reserved, Tutti i Diritti Riservati.

Alar's Recording Studio di Simonazzi Federico - Parma - Italy - P.IVA 02115850345

Professionista di cui alla Legge n°4 del 14 gennaio 2013 pubblicata nella GU del 26/01/2013

Produzione/Informazione/Insegnamento in ambito musicale

Our Mission: To spread new technologies in DJs and Musicians Wor(l)ds

Tel/Fax +39 0521258446 - e-mail: studio@alarmusic.com - Web Site: http://www.alarmusic.com

www.corsidj.com - www.corsoabletonlive.com - www.studiodiregistrazione.info - www.studiodiregistrazione.pro

Il materiale presente in questo sito non può essere copiato, duplicato, venduto, o utilizzato in altri documenti, prodotti, ecc.

This material may not be sold, duplicated on other websites, incorporated in commercial documents or products, or used for promotional purposes.

Nel nostro sito troverai annunci pubblicitari e/o link pubblicati da terzi, con i quali NON abbiamo nessun rapporto di partnership diretta e/o controllo sugli annunci pubblicati.

Pertanto, quando accedi a siti esterni tramite link, o banner qui pubblicati, noi NON siamo responsabili del contenuto e/o dei servizi, o prodotti da essi offerti.

Per ulteriori informazioni consulta la
Privacy Policy