SERATO DJ - SOFTWARE DI MIXAGGIO PROFESSIONALE PER DJ

SERATO DJ - SOFTWARE DI MIXAGGIO PROFESSIONALE PER DJ

SERATO DJLanciato in concomitanza con il recente BPM SHOW 2012 di Birmigham durante il quale si è tenuto, presso l’Hotel Hilton Metropole, un meeting  porte chiuse riservato ai soli partner, il nuovo software dell’azienda Neozelandese SERATO DJ si preannuncia come una possibile arma vincente per puntare alla leadership nel settore dei software di mixaggio per DJ. Superati alcuni limiti grazie all’integrazione di nuovi effetti sviluppati dalla iZotope e all’aggiunta della funzione MIDI learn per mappare liberamente i controller MIDI, Serato DJ dalla prossima primavera 2013 andrà a sostituire il predecessore ITCH e da Dicembre 2012 comincerà ad essere disponibile sotto forma di upgrade (al costo di 199$ USA) per i MIDI Controller con scheda audio integrata che offrono in dotazione il software DJ INTRO. Serato DJ è un software a 4 deck, con tutte le classiche funzioni che siamo soliti trovare nei software professionali per DJ, con 8 punti di CUE e altrettanti loop memorizzabili e richiamabili dall’utente. Il loop può essere applicato in modo automatico, quindi sincronizzato automaticamente ai BPM in base alla lunghezza impostata, nel modo manuale classico, oppure fungere come effetto loop roll per creare interessanti effetti stutter. Quest’ultima modalità è pressoché identica al loop automatico, eccezion fatta per il fatto che la traccia non viene influenzata a livello temporale, quindi, una volta terminato il loop roll sentiremo il brano dal punto in cui si sarebbe trovato senza aver attivato il loop. Potremo visualizzare l’elenco dei punti di CUE salvati sulla traccia e/o i loop in un’area dedicata dei deck del software, nella quale potremo optare per la visualizzazione a “4”, che mostrerà i dettagli dei 4 punti di CUE e di altrettanti loop, oppure ad 8, per visualizzare tutti e gli 8 punti CUE memorizzabili, o in alternativa tutti e 8 i loop. La funzione Beat Grid, che molti dei nostri lettori conosceranno visto che ne abbiamo più volte parlato sia nei nostri articoli, sia nei nostri video tutorial, nel software Serato DJ dispone ora di una finestra dedicata (Edit Grid) richiamabile in ogni deck, per accedere ad un editing dettagliato e quindi più preciso dei vari marker. Serato DJ permette inoltre di registrare e salvare sotto forma di file audio le performance mixate.

 

DJ-FX: 2 SLOT PER GLI EFFETTI MADE BY iZotope

Nelle pagine del nostro sito abbiamo più volte parlato dei prodotti software della iZotope, dei plug-in Ozone, Alloy 2, Nectar, RX2, ecc.. di cui sono estimatore, nonché assiduo utilizzatore. iZotope è un’azienda che da tempo affianca lo sviluppo di tecnologie e add-on per terze parti alla produzione dei propri prodotti. Numerose sono le aziende che si affidano ad iZotope, dalla AKAI Professional alla Sadie, dalla Avid alla Sony, ecc.. Serato DJ mette a disposizione 10 differenti effetti sviluppati dalla iZotope: Riverbero, Delay, Eco, Ping Pong Delay, Phaser, Flanger, Distorsione, e i 3 filtri passa alte (HPF), passa basso (LPF) e Combo (HP/LP). 2 sono gli slot effetti, applicabili ad uno dei 4 deck, oppure al master, sui quali mediante un menù a tendina potremo selezionare uno dei 10 effetti sopra elencati. Gli effetti, sincronizzabili ai BPM in modo manuale, o automatico, dispongono di 5 distinti parametri di editing. I DJ-FX rappresentano senza dubbio una delle più importanti novità per il software di casa Serato, in quanto da sempre l’utenza lamentava scarse possibilità di editing e poca versatilità negli effetti disponibili.

 

DJ-FX: VISUALE DI UNO DEI DUE SLOT PER GLI EFFETTI MADE BY iZotope

 

IL SAMPLE PLAYER SP-6

Lo storico campionatore SP-6, derivato da SSL, poi integrato in ITCH e ora disponibile in Serato DJ mette a disposizione un modulo dedicato (che si aggiunge ai 2, o 4 deck) con 4 banchi (A, B, C e D) capaci di ospitare e riprodurre 6 distinti file audio. Potremo caricare i file audio dal browser, trasportare tracce dai deck agli slot, da slot a slot, oppure da slot ai deck mantenendone impostazioni di volume e velocità. L’uscita audio generale dell’SP-6 può essere canalizzata verso uno dei 4 deck (2 se il controller utilizzato è limitato a due canali), oppure direttamente al Master. Ognuno dei 6 sample slot (player) disponibili consente di controllare ed intervenire su varie impostazioni a seconda della modalità selezionata/visualizzata: base, o avanzata. In modo base avremo accesso ai parametri play, regolazione del volume dello slot, modo di riproduzione, loop e attivazione/disattivazione del sync. In modo avanzato disporremo di tutte le funzioni dei singoli player dell’SP-6, quindi, oltre ai già visti parametri, troveremo il pitch, la selezione del punto di start, un gain relativo al file caricato (non allo slot) e un tasto mute.

 

MAPPATURA MIDI

Dulcis in fundo ecco una delle funzioni più richieste dalla utenza di ITCH che ora prende vita nel sostituto SERATO DJ, nel quale potremo finalmente utilizzare controller MIDI esterni. In Serato DJ tutto è praticamente mappabile ad eccezione delle wheel dei deck che richiedono obbligatoriamente l’utilizzo di un controller “certificato”, supportato in modo nativo dal software. Potremo collegare controller di terze parti, come la serie Nano2 di Korg, LPD8 e MPKmini della Akai Pro, ecc.. La mappatura è realizzabile nel classico modo MIDI Learn. Clicchiamo sull’icona “MIDI” posta in alto verso la destra della schermata del software, selezioniamo tramite click di mouse il parametro da controllare in remoto e muoviamo il potenziometro, o premiamo il pulsante fisico del controller dal quale lo volgiamo pilotare. Per una miglior interazione tra il controllo fisico e il parametro virtuale, premendo “C” potremo all’occorrenza variare la tipologia del dato MIDI scegliendo tra Absolute, Relative - signed bit, Relative - binary offset, Relative - 2 complement, Relative - on/off. Nel pannello MIDI della finestra Set-Up di Serato DJ potremo organizzare, salvare e gestire i vari preset di mappatura MIDI; molto utile per chi utilizza più controller.

 

SERATO VIDEO PLUG-IN

Serato DJ supporta il plug-in per il mixaggio video di casa Serato. Per un numero limitato di utenti questo sarà disponibile gratuitamente all’atto dell’upgrade da Serato DJ INTRO a DJ (199$), oppure nel passaggio gratuito da ITCH a DJ. Serato Video mette a disposizione degli utenti del software Serato DJ la possibilità di riprodurre e mixare file video con effetti e transizioni controllabili direttamente dai controller nativi, oppure assegnabili a MIDI Controller di terze parti grazie alla nuova funzione MIDI Map.

 

VIDEO ILLUSTRATIVO UFFICIALE DI SERATO DJ

 

Sito Web Serato DJ: http://serato.com/dj

Clicca per info sul primo controller per Serato DJ: Pioneer DDJ-SX

Clicca per la lista dei prodotti Numark compatibili con Serato DJ

Leggi l'articolo completo dedicato al BPM SHOW 2012 di Birmigham: clicca qui

 

SCOPRI I NOSTRI CORSI

STUDIO DI REGISTRAZIONE ALAR'S RECORDING STUDIO

Se vuoi muovere i primi passi come DJ, imparare le tecniche di base e conoscere gli strumenti hardware e software, dai più tradizionali giradischi e lettori DJ alle ultime tecnologie di mixaggio basate su software, MIDI controller e iPad, visita la sezione dedicata ai corsi tenuti da Federico Alar Simonazzi presso l’Alar’s Recording Studio.

 

Per info sul nostro Corso Base Mix DJ: clicca qui

Per info sul nostro Corso Base Computer Music: clicca qui

Per info sul nostro Corso Avanzato Music & Tech: clicca qui

Per info sui Corsi dedicati ad Ableton Live

Per info sui Corsi dedicati a Steinberg Cubase


Pubblicato in: Strumenti per DJ, DJing

1 commento

  • alfsandj@live.it

    inviato da alfsandj@live.it

    Sabato, 17 Agosto 2013 14:43

    Io ho un controller Pioneer DDJ SX ma come faccio ad avere un manuale in italiano del softwere SERATO DJ?
    Grazie Alfredo

    Rapporto

Lascia un commento

Per info e domande su questo articolo: NON telefonare, NON inviare e-mail. Usa il campo commenti a seguire.



Articoli correlati (da tag)

Seguimi su Instagram

instagram federico simonazzi alarmusic

LOOP, SAMPLES & PLUG-IN

Seguimi su LinkedIn

linkedin-federico-simonazzi-alar

SEGUICI SU FACEBOOK

DAL NOSTRO YOUTUBE

Strumenti per DJ e Producer

adv akai professional midi controller eko

Vai all'inizio della pagina

Copyright 1999-2020. All Rights Reserved, Tutti i Diritti Riservati.

Alar's Recording Studio di Simonazzi Federico - Parma - Italy - P.IVA 02115850345

Professionista di cui alla Legge n°4 del 14 gennaio 2013 pubblicata nella GU del 26/01/2013

Produzione/Informazione/Insegnamento in ambito musicale

Our Mission: To spread new technologies in DJs and Musicians Wor(l)ds

Tel/Fax +39 0521258446 - e-mail: studio@alarmusic.com - Web Site: http://www.alarmusic.com

www.corsidj.com - www.corsoabletonlive.com - www.studiodiregistrazione.info - www.studiodiregistrazione.pro

Il materiale presente in questo sito non può essere copiato, duplicato, venduto, o utilizzato in altri documenti, prodotti, ecc.

This material may not be sold, duplicated on other websites, incorporated in commercial documents or products, or used for promotional purposes.

Nel nostro sito troverai annunci pubblicitari e/o link pubblicati da terzi, con i quali NON abbiamo nessun rapporto di partnership diretta e/o controllo sugli annunci pubblicati.

Pertanto, quando accedi a siti esterni tramite link, o banner qui pubblicati, noi NON siamo responsabili del contenuto e/o dei servizi, o prodotti da essi offerti.

Per ulteriori informazioni consulta

Privacy Policy

Cookie Policy