KORG ELECTRIBE 2 E KORG ELECTRIBE SAMPLER

RINASCE LA SERIE ELECTRIBE BY KORG CON ELECTRIBE ED ELECTRIBE SAMPLER

Korg presenta la nuova serie Electribe che, come da tradizione, consta di due modelli: Electribe 2 ed Electribe Sampler. L’estetica e la presenza delle tecnologie implementate nei più recenti prodotti di casa Korg, quali KingKORG, kaossilator, kaoss pad e Taktile, accomunano questi due strumenti pensati per i musicisti, DJ e producer di musica elettronica. I preset inclusi, dai pattern alle patch, coprono infatti generi musicali EDM quali house e tecno, oltre a quelli più richiesti in ambito “commerciale” quali trap, electro e complextro. Altra importante evoluzione nella nuova serie Electribe è la polifonia, indispensabile per alcuni filoni musicali che richiedano progressioni armoniche complesse, ad esempio l’house music più raffinata, soulful, etc.. 24 sono in totale le voci di polifonia, anche se il totale delle voci effettive può diminuire in relazione alla complessità del pattern, all’oscillatore, filtro ed effetto insert applicati. Le nuove Korg Electribe 2 e Korg Electribe Sampler sono dotate di vari effetti e funzioni di processing applicabili individualmente su ciascuna parte, tra questi troviamo un compressore e un overdrive. Peculiarità di queste groovebox è l’esportazione dei progetti realizzati in un formato compatibile con Ableton Live, per consentirti di proseguire la produzione delle tracce abbozzate o prodotte all’interno dell’hardware Korg direttamente nella famosa DAW installata sul tuo computer PC o Apple. Korg Electribe 2 e Korg Electribe Sampler sono alimentabili direttamente da corrente utilizzando l’adattatore KA-350 incluso, oppure a batteria usufruendo di 6 pile di AA per un’autonomia di circa 5 ore calcolata impiegando pile nickel-metal con la modalità Power Saving attiva. Pattern, preset, etc. sono salvabili/importabili/esportabili su card di tipo SD (oltre 1GB), o SDHC fino a 32GB, le quali serviranno anche allo storaggio dei sample audio usabili (SOLO) con il Korg Electribe Sampler. Entrambi i modelli hanno un ingombro di 339x189x45mm e pesano circa 1,6Kg.

 

Per acquistare Korg Electribe: clicca qui

Per acquistare Korg Electribe Sampler: clicca qui

Sito web produttorehttp://www.korg.com

Sito Web Distributore Italianohttp://www.ekomusicgroup.com

 

FOTO GALLERY KORG ELECTRIBE 2 BY ALARMUSIC

Click to enlarge image korg_electribe_2.jpg

Korg Electribe 2

 

SEMPLICI DA SUONARE

Progettati per essere di facile utilizzo anche per l’utenza meno esperta, ma allo stesso tempo ricchi di interessanti ed utili funzioni che si accattiveranno la vecchia guardia, le due Electribe basano l’interfaccia utente su 16 pad retroilluminati sensibili alla dinamica e un touch pad con funzione touch scale. Quest’ultima, derivata dalla serie Kaossilator, consente di suonare scale musicali pre-impostate passando semplicemente il dito sul pad: sarà praticamente impossibile sbagliare nota. I trigger pad basati sulle specifiche della serie di Master Keyboard MIDI USB Korg Taktile (clicca per info) semplificano notevolmente la creazione di frasi musicali sia in modo step, sia nella registrazione in real-time. La sensibilità alla velocity dei pad può essere all’occorrenza disattivata, funzione che tornerà sicuramente utile nella creazione dello scheletro ritmico dei brani EDM, dove parti come la cassa, o altri strumenti non sono praticamente mai soggetti a variazioni della dinamica lungo la stesura del brano. Usufruendo dei Groove Template potrai applicare l’omonima nuova funzione disponibile individualmente su ciascuna parte, la quale assegna un disegno ritmico differente alla parte selezionata variabile scegliendo uno tra i differenti template disponibili.

 

 

 

KORG ELECTRIBE: IL MOTORE DI SINTESI

Il motore di sintesi della Electribe (NON quella Sampler) è di semplice comprensione e programmazione e non vede limiti particolari alla tipologia di suono riproducibile, grazie alle ben 409 forme d’onda disponibili negli oscillatori, tra le quali sono inclusi modelli fisici e campioni PCM. La sezione di analog modeling è costituita da forme d’onda semplici, basilari e da combinazioni più complesse reperibili nei synth analogici quali dual, unison, sync, ring e cross modulation. La wavetable PCM è stata confezionata in collaborazione con aziende leader del settore, quali Sample Magic, Loopmasters (clicca qui per visitare il loro on-line shop), Prime Loops ed impiegata per la generazione di suoni di batteria elettronica e dei suoni di tastiera basati su multi-campionamenti. 16 sono le tipologie di filtro disponibili, tutti algoritmi derivati dal filtro implementato nel synth a modelli fisici KingKORG (clicca per info), i quali emulano i filtri più diffusi nella storia della sintesi sonora applicata alla musica elettronica.

 

FOTO GALLERY UFFICIALE KORG ELECTRIBE

KORG ELECTRIBE SAMPLER

La generazione sonora nel Korg Electribe Sampler va oltre le classiche limitazioni dei sintetizzatori tradizionali, grazie ad un motore sonoro ibrido dove la riproduzione di campioni audio si affianca alle forme d’onda derivate dalla modellazione fisica di strumenti analogici. In totale, tra preset e campioni user, Electribe Sampler supporta fino a 999 suoni, fino a 270 secondi di campionamento mono. Come l’Eletribe, il Korg Electribe Sampler viene fornito di fabbrica con una ricca dotazione sonora prodotta da aziende del calibro di Sample Magic, Loopmasters (clicca qui per visitare il loro on-line shop), e Prime Loop nella quale sono inclusi svariati samples nei formati loop e one-shot: dai campionamenti di batterie elettroniche alle frasi ritmiche complete. L’importazione di samples audio via SD card estende le possibilità sonore dello strumento, mentre la sezione a modelli fisici garantisce un bacino di suoni di derivazione analogica pronto all’uso comprendente potenti bassi synth e pad avvolgenti.  

 

 

FOTO GALLERY KORG ELECTRIBE SAMPLER

 

SEQUENCER A STEP O REALTIME

Lo step sequencer sfrutta i 16 pad retroilluminati mediante i quali potrai programmare i pattern in modo intuitivo nella modalità step, inserendo informazioni di intonazione e ritmo per ogni singola nota, oppure suonandoli come se si trattasse di tasti di una tastiera, quindi registrando le performance eseguite in tempo reale. Il sequencer a 16 parti supporta sequenze da massimo 64 step per parte, ed ogni parte può essere costituita da un suono di batteria, un campione audio (solo modello Sampler) o un suono synth; in pratica, senza le distinzioni presenti nei precedenti modelli EMX e ESX. Ogni singola parte sarà altresì individualmente suonabile via MIDI, dal computer via USB o da una tasteira MIDI collegata al MIDI IN, mediante il corrispondente canale. 250 in totale sono i pattern preset in dotazione in entrambi i modelli. Le funzioni Active Step e Step Jump derivate dalla fortunata serie VOLCA (clicca per info) rendono divertente e d’impatto l’uso delle sequenze durante i live set. La prima esclude dal pattern gli step selezionati originando un effetto simile al looper, oppure a disegni ritmici irregolari, mentre quella Step Jump riproduce esclusivamente gli step selezionati/premuti, ovvero varia la lunghezza del pattern. "Seq Reverse" e "Odd Stepper" sono funzioni che intervengono variando l’ordine di riproduzione delle tue sequenze, quella "pattern set" ti permette di attivare/disattivare i pattern premendo i singoli trigger pad, mentre quella "event recording" ti consente di cristallizzare, quindi registrare quanto posto in essere dalla precedente. La funzione Motion Sequence consente invece di registrare all’interno del pattern le informazioni relative ad un massimo di 24 movimenti dei potenziometri e dei pulsanti, quindi di automatizzare in sostanza 24 parametri di editing, per poi riprodurli insieme al materiale sonoro.

 

EFFETTI & MODULAZIONI

Gli effetti si dividono in 32 “Insert” applicabili alle parti e 38 “Master”. Il Master FX è controllabile direttamente dal touch pad del prodotto come da tradizione Kaoss Pad e, oltre ai classici effetti di ambienza, riverberi, delay, è dotato dei più recenti algoritmi sviluppati per KP3+ e Quad come, ad esempio, il "Vinyl Break". Le modulazioni arricchiscono notevolmente un suono, una traccia, ma spesso sono di difficile attuazione in quanto complesse da configurare e con parametri non certo chiari alla massa. Korg ha pensato di condensare in soli 3 parametri la gestione della modulazione per la nuova serie Electribe: selezione di uno dei 72 template di modulazione, che comprende l’effetto (sorgente) e a cosa lo si vuole applicare (destinazione), intervento sulla velocità di modulazione e controllo sull’influenza che questa avrà sul suono originale.     

 

 

 

Per acquistare Korg Electribe: clicca qui

Per acquistare Korg Electribe Sampler: clicca qui

Sito web produttorehttp://www.korg.com

Sito Web Distributore Italianohttp://www.ekomusicgroup.com

 

CONNESSIONI AUDIO, MIDI & SYNC

L’uscita audio stereo è su connettori Jack da ¼” (L e R), mentre l’ingresso è in formato mini-jack da 1/8” stereo (TRS), così come l’uscita cuffia. Le porte MIDI IN e Out in formato DIN pentapolare sono disponibili a mezzo di due adattatori inclusi nella confezione del prodotto. Presenti un ingresso e un uscita SYNC in formato mini-jack TRS da 1/8” per la sincronizzazione analogica con synth come i Volca, il monotribe (clicca per info), o l’MS-20 mini (clicca per info). Per il collegamento a computer è disponibile una porta USB di tipo “micro B”.

 

ESPORTAZIONE DEI PATTERN IN FORMATO ABLETON LIVE

Gli ingegneri della KORG e gli sviluppatori della software house Berlinese Ableton hanno collaborato attivamente per offrire all’utente una condivisione dei progetti ottimizzata e rapida tra lo strumento hardware e il software Live. Korg Electribe e Korg Electribe Sampler sono capaci di salvare ed esportare i pattern generati al loro interno in un file formato Ableton Live nel quale i pattern individuali e le parti vengono sostanzialmente salvati sotto forma di scene e clip. Potrai quindi comodamente lavorarci all’interno delle finestre Session ed Arrangement del software Live una volta importarti nel tuo computer, usufruendo dei potenti tool in esso disponibili al fine di modificare e definire le idee abbozzate con l’Electribe, integrando a queste parti suonate in tempo reale nei tuoi live, o registrando nuove parti con i tuoi virtual instrument preferiti, proseguendo quindi la produzione fino alle fasi di mixaggio e mastering finale del tuo brano. In dotazione con Korg Electribe è inclusa una cartolina con il codice di licenza per una versione LITE del software Ableton Live.

 

UN PO’ DI STORIA

Dal 1999 con la commercializzazione delle Electribe A ed Electribe R al 2010 con iElectribe per iPad, l’evoluzione della serie di groovebox prodotte e sviluppate dall’azienda Giapponese Korg ha costantemente seguito ed accompagnato le esigenze di musicisti, DJ e Producer che si occupano di musica elettronica. Gli ultimi due modelli prodotti nel 2010, Electribe SX SD ed Electribe MX SD (SD sta per SD card ndr), nonostante il successo hanno avuto vita breve a causa dell’entrata in vigore delle direttive ERP, le quali richiedevano specifiche caratteristiche che alcuni componenti “storici” implementati nella serie non potevano essere in grado di fornire. Sostituire questi componenti avrebbe inciso sia sul prezzo, sia sul progetto del prodotto stesso; visto anche il momento particolare del mercato, Korg preferì quindi interrompere la produzione. Oggi Electribe ed Electribe Sampler puntano ad essere un trait d'union tra i vari universi dell’EDM attuale, dove DAW e synth analogici o digitali spesso faticano a comunicare, vuoi per deprivazione culturale dell’utente, vuoi per la mancanza di praticità.

 

VIDEO UFFICIALE KORG ELECTRIBE & ELECTRIBE SAMPLER

 

Per acquistare Korg Electribe: clicca qui

Per acquistare Korg Electribe Sampler: clicca qui

Sito web produttorehttp://www.korg.com

Sito Web Distributore Italianohttp://www.ekomusicgroup.com

 

CRONOLOGIA STORICA DELLA SERIE ELECTRIBE

-       1999 Electribe A

-       1999 Electribe R

-       2000 Electribe S

-       2001 Electribe M

-       2003 Electribe MX

-       2003 Electribe SX

-       2003 Electribe A MKII

-       2003 Electribe R MKII

-       2004 Electribe S MKII

-       2010 Electribe MX SD

-       2010 Electribe SX SD

-       2010 iElectribe per iPad

-       2011 iElectribe Gorillaz Edition

-       2014 Electribe

-       2014 Electribe Sampler

 

SERVIZI & CORSI DELL'ALAR’S RECORDING STUDIO

CBCM

Per info sul nostro Corso Base di Mixaggio per DJ: clicca qui


6 commenti

  • fabio

    inviato da fabio

    Sabato, 19 Maggio 2018 16:08

    Sarei interessato ad acquistare Electribe 2 per musica ambient, da unire al mio korg minilogue. Ho un dubbio, preferirei la sample per la possibilità di campionamento ma non ho capito se la sample è anche dotata di forme d'onda residenti (sine, square...PCM...) che rendano possibile processare suoni (sound design) anche senza importare alcun sample. Se ciò è possibile capire anche se la sample, ovvero la rossa per capirci, sotto questo aspetto di suoni residenti, è meno dotata (performante) della electribe blu.

    Rapporto
  • Luca

    inviato da Luca

    Sabato, 19 Agosto 2017 14:40

    Ragazzi Ciao ho da poco preso la Sampler usata, ho comprato una SD da 16G ho esportato per provare un loop tramite Ableton live in formato WAV (48kHz/16bit) seguendo le instruzione dal sito KORG ufficiale, ma una volta inserita la SD nel Sampler mi dice che non ci sono file.... qualcuno sa darmi una mano? grazie in anticipo.

    Rapporto
  • alarmusic

    inviato da alarmusic

    Sabato, 28 Gennaio 2017 17:36

    Ciao Giorgio,
    Le nuove Electribe 2 (Blu) ed Electribe Sampler (Rossa) si differenziano dalle precedenti Electribe 2 (Grigia) ed Electribe Sampler (nera) per il solo colore, come puoi apprendere tu stesso consultando l'articolo dedicato pubblicato a questo link http://www.alarrecordingstudio.com/nuovo-os-versione-2-electribe-2BL-sampler-RD.shtml

    Rapporto
  • Giorgio Cavalieri

    inviato da Giorgio Cavalieri

    Mercoledì, 25 Gennaio 2017 14:53

    mi sapete dire la differenza dai modelli di electribe2 e sample2 usciti da poco? quelli per intenderci con i colori blu e rosso metallizzati...differenziano solo per i colori o sono state fatte modifiche al dispositivo in se??

    Rapporto
  • Alarmusic

    inviato da Alarmusic

    Lunedì, 24 Ottobre 2016 09:27

    Buongiorno Fabrizio,
    Tutte le informazioni sui nostri corsi e l'attività Educational sono pubblicate nell'apposita sezione di questo nostro sito, consultabile cliccando su questo link: http://alarrecordingstudio.com/corsi.shtml

    Non teniamo corsi specifici per la serie PA di Korg e per pianificare lezioni individuali mirate a determinati argomenti, o uso di strumenti specifici come le Electribe, occorre prima partecipare al nostro Corso Base Computer Music di cui trova tutte le informazioni in questa pagina web: http://www.alarrecordingstudio.com/educational/corsi/corso-computer-e-musica.shtml

    Rapporto

Lascia un commento

Per info e domande su questo articolo: NON telefonare, NON inviare e-mail. Usa il campo commenti a seguire.



Articoli correlati (da tag)

Sonarworks Reference

sonarworks adv speaker correction

Cubase - Ableton Live - Logic

cbcm ottobre 2018

LOOP, SAMPLES & PLUG-IN

Segui il Titolare su LinkedIn

linkedin-federico-simonazzi-alar

SEGUICI SU FACEBOOK

DAL NOSTRO YOUTUBE

Strumenti per DJ e Producer

adv akai professional midi controller eko

Banner Pubblicitario AdSense

SEGUICI SU TWITTER

Vai all'inizio della pagina

Copyright 1999-2018. All Rights Reserved, Tutti i Diritti Riservati.

Alar's Recording Studio di Simonazzi Federico - Parma - Italy - P.IVA 02115850345

Professionista di cui alla Legge n°4 del 14 gennaio 2013 pubblicata nella GU del 26/01/2013

Produzione/Informazione/Insegnamento in ambito musicale

Our Mission: To spread new technologies in DJs and Musicians Wor(l)ds

Tel/Fax +39 0521258446 - e-mail: studio@alarmusic.com - Web Site: http://www.alarmusic.com

www.corsidj.com - www.corsoabletonlive.com - www.studiodiregistrazione.info - www.studiodiregistrazione.pro

Il materiale presente in questo sito non può essere copiato, duplicato, venduto, o utilizzato in altri documenti, prodotti, ecc.

This material may not be sold, duplicated on other websites, incorporated in commercial documents or products, or used for promotional purposes.

Nel nostro sito troverai annunci pubblicitari e/o link pubblicati da terzi, con i quali NON abbiamo nessun rapporto di partnership diretta e/o controllo sugli annunci pubblicati.

Pertanto, quando accedi a siti esterni tramite link, o banner qui pubblicati, noi NON siamo responsabili del contenuto e/o dei servizi, o prodotti da essi offerti.

Per ulteriori informazioni consulta la
Privacy Policy