31Mar2018

Universal Audio ha pubblicato la versione 9.5 del software UAD seguita a poco più di un mese di distanza dall’update 9.5.1 che introduce il Neve Preamp con tecnologia Unison per le interfacce Apollo. Oltre alla compatibilità con le release più recenti dei sistemi operativi Windows (10 Creators e Fall Creators) e MacOS (High Sierra), ai classici miglioramenti e risoluzioni di bug e all’introduzione del supporto della nuova interfaccia Arrow (clicca qui per leggere la recensione) e della scheda opzionale Thunderbolt 3 per le Apollo 8 e 16, nella 9.5 la Universal Audio ha introdotto i plug-in Helios Type 69 Preamp and EQ CollectionA/DA Flanger Friedman Buxom Betty Amplifier

14Ott2017

Aggiornamento alla versione 9.3 per il software delle schede acceleratrici UAD-2 e delle interfacce Apollo prodotte dalla Universal Audio, che introduce 4 nuovi plug-in, una versione espansa dell’AMS RMX16 sviluppato dal Direct Development Partner AMS Neve e aggiunge la tecnologia Unison a tutti i plug-in ENGL per chitarra sviluppati dalla Brainworx. Per quanto riguarda l’effettistica, tra i 4 nuovi plug-in spicca lo storico KORG SDD-3000 Digital Delay sviluppato direttamente dalla Universal Audio con il beneplacito della stessa Korg, che vede per la prima volta l’introduzione della tecnologia Unison - fino ad ora applicata su pre, channel strip e simulatori di ampli/cabinet - in un processore di effetti. Sonnox ha portato nell’ambiente UAD-2 l’Oxford Dynamic EQ presentato nella versione nativa poco più di un mese fa, mentre la Tedesca Brainworx fresca del suo decimo compleanno ha sviluppato l’emulazione dell’ENGL Savage 120 Amplifier con tecnologia Unison. L’altro sviluppatore partner tra i più attivi, la Svedese Softube si è invece prodigata nella virtualizzazione di un particolare e raro processore hardware prodotto nel 1984 e dedicato alla generazione di effetti di auto-pan e modulazioni stereo, il Dytronics Cyclosonic Panner.

18Mag2017

Cinque i nuovi plug-in introdotti con questo update, di cui due sviluppati direttamente dal dipartimento R&D dell’azienda Californiana, l’SSL® 4000 G Bus Compressor Collection e il Pure Plate Reverb, e tre da Direct Development Partner: Antares Auto-Tune® RealtimeEden® WT800 Bass Amplifier e Fuchs® Train II Amplifier. Questo aggiornamento versione 9.2 del software UAD per le interfacce Apollo, le schede e gli hardware DSP Satellite introduce due nuove emulazioni di microfoni, la Classic 251 (Telefunken 251) e la Classic 800 (Sony C800G) nel plug-in Townsend Labs Sphere dedicato alla gestione dell’omonimo microfono, riproduzione indipendente a partire da qualsiasi step per ciascuna linea di automazione del Moog Multimode Filter XL, e una nuova impostazione Safety Buffer per i possessori dell’interfaccia Apollo Twin USB

23Apr2017

Finalmente la Californiana Universal Audio uniforma gli installer per tutte le sue periferiche UAD-2, dalle interfacce audio con DSP Apollo alle schede acceleratrici Satellite e PCIe, rendendo disponibili a partire da questa versione 9.1 solamente due download, uno per MacOS e uno per PC Windows. Questi saranno quindi utilizzabili con tutti gli hardware Thunderbolt, FireWire e USB 3. Sul fronte plug-in si segnalano 5 nuovi ingressi nell’arsenale della piattaforma UAD-2: SSL 4000 E Channel Strip Collection, Moog Multimode Filter CollectionOTO BISCUIT 8-bit EffectsFuchs® Overdrive Supreme 50 Amplifier e Brainworx bx_subsynth Subharmonic Synth.

24Nov2016

Ecco il nuovo aggiornamento versione 9.0 per il software UAD disponibile per tutti gli utenti delle interfacce Apollo e delle schede acceleratrici DSP UAD2 della Universal Audio, che estende la compatibilità Thunderbolt (clicca per info) all’ambiente PC Windows 10 e supporta i nuovi sistemi operativi MacOS Sierra e Windows 10 Anniversary Update. In più, finalmente, la versione 2.0 della Software Console è disponibile anche per le interfacce Apollo Firewire. Come di consueto non mancano nuovi plug-in: l’API 2500 Bus Compressor (299 Euro) sviluppato dal team di Ingegneri della Universal Audio con il bene placido della stessa Automated Processes Inc., il Chandler Limited Zener Limiter (299 Euro) e l’A/DA STD-1 Stereo Tapped Delay (199 Euro) sviluppati rispettivamente dai Direct Development Partner Softube e Brainworx. Altra interessante novità l’arrivo del plug-in – gratuito - per la gestione del microfono Townsend Labs Sphere L22.

04Ago2016

Rubber Dust è un duo formato nel 2011 dal DJ e produttore Michele Duscio e dal musicista Roberto Consolini. L’E.P. Grinder, pubblicato dalla label Plunk Recordings (PNK191), prodotto dai Rubber Dust presso il Duscio Mass Studio e Mixato e Masterizzato presso l’Alar’s Recording Studio di Parma, nasce da un intreccio di sperimentazione e ricerca nel campo dell’elettronica suonata, un disco minimal nei groove ma con sonorità nuove e sperimentali.

25Feb2016

Roberto Segreti nasce a Napoli, dove nell'adolescenza si avvicina al mondo dei club e della musica elettronica, per la quale nasce una grande passione. Si trasferisce a Parma e nel Maggio del 2014 frequenta il Corso Base Computer Music presso l’Alar Recording Studio di Parma. Dal 2015 collabora con Gian Maria Pizzi al progetto di musica elettronica Optogram pubblicato dalla nota etichetta discografica di settore Minus Habens Records...

28Dic2015

iZotope Ozone è senza dubbio uno dei più usati ed apprezzati tool per il mastering In-The-Box (ITB), che ha fatto breccia tra i professionisti grazie ad alcune accortezze e funzioni reperibili in passato solo in costosissimi sistemi hardware stand-alone, nonché per alcune peculiarità nella finalizzazione tra le quali spiccano gli algoritmi IRC e una esemplificata matrice per il processing Mid-Side (M/S). In questa versione troviamo nuovi strumenti che si vanno ad integrare nella suite di mastering, come i vari moduli Vintage (Tape, Limiter, Eq e Compressor) e il Codec Preview...

10Nov2015

Con la versione 8.4 del software gestionale per gli hardware Apollo e UAD-2, Universal Audio migliora l’integrazione con il recente Mac OS X El Capitan e aggiunge nuovi plug-in: l’Oxide Tape Recorder sviluppato direttamente dalla Universal Audio, l’H910 Harmonizer della Eventide, e il Marshall Legends Bundle contenente il Bluesbreaker 1962 Amplifier, il Silver Jubilee 2555 Amplifier e il Plexi Super Lead 1959 sviluppati dalla Softube.

28Ago2015

Per gli allievi dei nostri corsi di computer music e produzione musicale e per i clienti dei nostri servizi di mixaggio e mastering, nonché per tutti voi lettori di questo sito web ho pensato di realizzare questa guida multi-piattaforma con l’obbiettivo di aiutarvi a gestire al meglio il back-up, la migrazione dei vostri progetti realizzati nei vari software DAW (Digital Audio Workstation): da Ableton Live a Steinberg Cubase, da Logic Pro X a FL Studio, Avid Pro Tools etc.. 

Pagina 1 di 7

Sonarworks Reference

sonarworks adv speaker correction

Cubase - Ableton Live - Logic

cbcm ottobre 2018

LOOP, SAMPLES & PLUG-IN

Segui il Titolare su LinkedIn

linkedin-federico-simonazzi-alar

SEGUICI SU FACEBOOK

DAL NOSTRO YOUTUBE

Strumenti per DJ e Producer

adv akai professional midi controller eko

Banner Pubblicitario AdSense

SEGUICI SU TWITTER

Vai all'inizio della pagina

Copyright 1999-2018. All Rights Reserved, Tutti i Diritti Riservati.

Alar's Recording Studio di Simonazzi Federico - Parma - Italy - P.IVA 02115850345

Professionista di cui alla Legge n°4 del 14 gennaio 2013 pubblicata nella GU del 26/01/2013

Produzione/Informazione/Insegnamento in ambito musicale

Our Mission: To spread new technologies in DJs and Musicians Wor(l)ds

Tel/Fax +39 0521258446 - e-mail: studio@alarmusic.com - Web Site: http://www.alarmusic.com

www.corsidj.com - www.corsoabletonlive.com - www.studiodiregistrazione.info - www.studiodiregistrazione.pro

Il materiale presente in questo sito non può essere copiato, duplicato, venduto, o utilizzato in altri documenti, prodotti, ecc.

This material may not be sold, duplicated on other websites, incorporated in commercial documents or products, or used for promotional purposes.

Nel nostro sito troverai annunci pubblicitari e/o link pubblicati da terzi, con i quali NON abbiamo nessun rapporto di partnership diretta e/o controllo sugli annunci pubblicati.

Pertanto, quando accedi a siti esterni tramite link, o banner qui pubblicati, noi NON siamo responsabili del contenuto e/o dei servizi, o prodotti da essi offerti.

Per ulteriori informazioni consulta la
Privacy Policy