UAD MIDI CONTROL: CONTROLLA L'APOLLO CONSOLE DA CONTROLLER MIDI

UA MIDI CONTROL l'applicazione per controllare dai controller MIDI il mixer software della Apollo Console di Universal Audio

Radu Varga, giovane musicista e programmatore di origine romena attualmente residente a Lipsia, in Germania, ha realizzato un’applicazione software che permette a tutti gli utenti delle interfacce Universal Audio di controllare la Apollo Software Console da un qualsiasi controller MIDI connesso al nostro computer che trasmetta messaggi di MIDI Control Change o di nota. Attualmente disponibile solo per i sistemi operativi MacOS, questo software si interpone tra il vostro controller MIDI e la Console UAD, permettendovi di mappare, quindi di assegnare ogni parametro del mixer UAD ad un controllo fisico: fader, knob, pulsante, pad, etc.. L’applicazione supporta la mappatura di più controller hardware connessi e utilizzabili in contemporanea. Guarda il video UA MIDI CONTROL (clicca qui).

UAD MIDI CONTROL trasforma il tuo controller MIDI in una superficie di controllo per il Mixer Software Console della tua interfaccia hardware Universal Audio Apollo. Potrai controllare fisicamente volume, pan, solo, mute e tanti altri parametri di ingressi, uscite, plug-in, send e aux. Il Mixer Universal Audio controllabile via fader, potenziometri rotativi, pad e pulsanti.

La versione gratuita di UA MIDI CONTROL consente di mappare i seguenti parametri presenti sui canali di ingresso: volume, mute, solo, pan, send e UAD Rec. Nella sezione Preamp potremo controllare da remoto Gain, 48V, Low Cut, Phase, Pad, mentre sui Send potremo interagire fisicamente con i tre parametri Gain, Mute e Pan. L’applicazione consente di selezionare il modo di interazione (Knob, Momentary o Toggle) dei pulsanti per adattarli al vostro controller MIDI e di variare il range gestibile dai potenziometri (fader o knob) impostando un valore minimo e uno massimo. Guarda il video UA MIDI CONTROL (clicca qui).

FOTO GALLERY UAD MIDI CONTROL


Per ottenere UA MIDI CONTROL visitahttps://www.raduvarga.com/software
Chi sono: clicca qui - Scopri i miei Corsi: clicca qui
Seguimi su Instagram - Facebook - Linkedin - Youtube
Cerchi un MIDI Controller? 
Scegli AKAI ProAlesisKorgStudiologic

Nella versione FULL a pagamento potremo salvare e caricare Preset, inviare al controller messaggi per sincronizzare l’interazione tra hardware e software, ad esempio per accendere/spegnere pad e pulsanti retroilluminati, con la possibilità di variare il colore se siamo in presenza di illuminazione RGB. In più, la versione completa - che dopo 14 giorni di TRIAL gratuito richiederà per l’attivazione della licenza un esiguo importo di 39 Euro - ci consentirà di accedere ad ulteriori parametri controllabili: dall’attivazione/disattivazione alla gestione dei singoli parametri degli effetti caricati nelle sezioni Insert e Unison, dal controllo dei canali Aux (Volume, Mute, Mono, Inserts, Sends) alla mappatura delle uscite Monitoring, CUE e HP e dei rispettivi parametri Volume, Mute, Mono, Dim, Alt e Source. Guarda il video UA MIDI CONTROL (clicca qui).

Per gli utenti delle interfacce Universal Audio che operano in ambiente Windows, Radu Varga ha avviato una campagna di raccolta fondi per velocizzare lo sviluppo per questo sistema operativo. Chiunque donerà dai 30 euro in su otterrà una licenza completa e l’accesso ai BETA test prima della pubblicazione ufficiale. Per supportare lo sviluppo di UA MIDI Control su piattaforma Windows: clicca qui

VIDEO UAD SOFTWARE CONSOLE MIDI CONTROL

Cerchi un MIDI Controller? Scegli AKAI ProAlesisKorgStudiologic

L’INTERFACCIA DI UA MIDI CONTROL
Il software si presenta in un’unica finestra molto semplice e intelligibile. Nella prima colonna “Channel” sulla sinistra troviamo elencati i canali della UAD Software Console identificabili dai rispettivi nomi. Selezionado il canale visualizzeremo tutte le sezioni e i plug-in caricati nel medesimo all’interno della colonna attigua denominata “Section”. Selezionata una sezione o uno dei plug-in caricati sul canale, nell’area di editing compariranno i parametri e le funzioni mappabili. Per sezioni si intendono i vari Insert, le mandate, e così via. Ad esempio, in quella “Monitoring” troviamo tutte le funzioni essenziali di un canale: volume, pan, mute, solo e l’impostazione della registrazione con o senza plug-in. Cliccando sul parametro e premendo “Start” nell’area in testa alla finestra denominata “MIDI Mapping” potremo avviare la mappatura, quindi muovere o premere uno dei controlli fisici del nostro controller per associarlo alla gestione del parametro selezionato. Nell’area di editing vedremo l’identificativo del canale e del messaggio MIDI trasmesso nella colonna MIDI Map, il nome del controller in quella MIDI Device e potremo variare il modo di interazione con i pulsanti selezionando tra Knob, Momentary o Toggle nell’apposito menù a tendina presente nella colonna “Button Type”. A chiudere la sezione di editing dell’applicazione UA MIDI CONTROL per UAD Software Console incontriamo le colonne “Min” e “Max”, utili ad impostare un range di intervento digitando nei rispettivi campi il valore minimo e quello massimo, e la colonna Color nella quale possiamo inserire un valore utile a variare il colore della retroilluminazione di pulsanti e pad laddove questi la supportino.  All’occorrenza si possono resettare tutti i controlli assegnati (Reset All), oppure solo quello selezionato (Reset Selected). L’applicazione ci mostra inoltre il nome della sessione aperta nel software UAD Console, il nome del Preset e lo stato dell’interazione (connesso o non connesso alla Software Console).

Per ottenere UA MIDI CONTROL visitahttps://www.raduvarga.com/software
Cerchi un MIDI Controller? Scegli AKAI Pro, Alesis, Korg, Studiologic
Chi sono: clicca qui - Scopri i miei Corsi: clicca qui
Seguimi su Instagram - Facebook - Linkedin - Youtube

CONSIDERAZIONI PERSONALI ED ESEMPI D’USO
Chiunque utilizzi la Software Console UAD si è sempre chiesto come mai non fosse possibile gestirla fisicamente via MIDI. L’unico approccio diretto su questo fronte è stato fatto dalla Softube - Direct Development Partner (DDP) per la piattaforma UAD - con i controller della serie Console che offrono un modo operativo dedicato. Più volte negli anni passati ho avuto modo di scambiare idee con sviluppatori hardware e software su questo fronte. Universal Audio non si è mai esposta direttamente su questo tema, in quanto vuole fornire agli utenti soluzioni che permettano precisione, stabilità e semplicità di messa in opera, tutti elementi che non rispecchiano l’attuale protocollo MIDI e il concetto di mappatura “libera”. Di contro, però, l’utenza sente il bisogno di controllare la Software Console via hardware da un normale controller e questa applicazione sviluppata da Radu Varga risponderà alla loro esigenza.

Grazie al Bluetooth MIDI LE implementato in alcuni controller - pensate ad esempio alla serie NanoStudio di Korg (clicca qui) di cui vi ho parlato nel video - potremo muoverci comodamente in studio mentre impostiamo eventuali hardware analogici, oppure avvicinarci alla nostra sezione di synth tradizionali per interagire direttamente con la Software Console dal controller mentre programmiamo suoni nei modulari o in altri sintetizzatori analogici. Per chi invece dispone di una sala di ripresa dedicata alla voce o agli strumenti acustici o elettroacustici, ecco finalmente la possibilità di fornire a cantanti e musicisti senza spese eccessive una soluzione di controllo dedicata. Quante volte vi è stato chiesto in una sessione “puoi abbassare un po’ la base”, “mi alzi la voce” o “mi dai un po’ più di effetto”? Dato che l’applicazione permette l’uso di più controller, proviamo ad esempio a pensare alla possibilità di avere un controller in sala di ripresa dal quale i cantanti potranno regolarsi il volume della base, del canale voce e gestire direttamente gli effetti in modo indipendente senza disturbare il fonico. Allo stesso tempo - compatibilmente con i limiti della sezione di monitoring della piattaforma UAD - più componenti della band potrebbero regolarsi i loro mix in cuffia, e così via...

Mettendogli davanti un piccolo controller o un’app su smartphone o tablet che genera ed invia al nostro computer (via WIFI o Bluetooth) messaggi di Control Change o Nota MIDI potremo finalmente dare loro la libertà di gestirsi direttamente il monitoring durante il tracking. In più, per chi (come nel mio caso) utilizza interfacce Universal Audio Apollo nelle sessioni remote online di produzione musicale, mixaggio, per corsi o webinar, UA MIDI CONTROL ci permetterà di regolare da un qualsiasi controller MIDI i livelli e l’eq del Canale Virtual dove arriva l’audio dell’interlocutore, e di interagire sul canale di ingresso del nostro microfono, per attivarlo/disattivarlo, per regolarne il volume, etc.. Per chi possiede controller che supportano scene multiple richiamabili all’occorrenza sarà possibile gestire numerose funzioni e molti più canali della loro Apollo Console. 

federico simonazzi aprile 2020 studio di registrazioneScopri i miei Corsi: clicca qui
I Servizi del mio Studio: clicca qui
Chi sono: clicca qui
Seguimi su Instagram - Facebook - Linkedin - Youtube


Lascia un commento

Per info e domande su questo articolo: NON telefonare, NON inviare e-mail. Usa il campo commenti a seguire.



Seguimi su Instagram

instagram federico simonazzi alarmusic

LOOP, SAMPLES & PLUG-IN

Seguimi su LinkedIn

linkedin-federico-simonazzi-alar

SEGUICI SU FACEBOOK

DAL NOSTRO YOUTUBE

Strumenti per DJ e Producer

adv akai professional midi controller eko

Vai all'inizio della pagina

Copyright 1999-2020. All Rights Reserved, Tutti i Diritti Riservati.

Alar's Recording Studio di Simonazzi Federico - Parma - Italy - P.IVA 02115850345

Professionista di cui alla Legge n°4 del 14 gennaio 2013 pubblicata nella GU del 26/01/2013

Produzione/Informazione/Insegnamento in ambito musicale

Our Mission: To spread new technologies in DJs and Musicians Wor(l)ds

Tel/Fax +39 0521258446 - e-mail: studio@alarmusic.com - Web Site: http://www.alarmusic.com

www.corsidj.com - www.corsoabletonlive.com - www.studiodiregistrazione.info - www.studiodiregistrazione.pro

Il materiale presente in questo sito non può essere copiato, duplicato, venduto, o utilizzato in altri documenti, prodotti, ecc.

This material may not be sold, duplicated on other websites, incorporated in commercial documents or products, or used for promotional purposes.

Nel nostro sito troverai annunci pubblicitari e/o link pubblicati da terzi, con i quali NON abbiamo nessun rapporto di partnership diretta e/o controllo sugli annunci pubblicati.

Pertanto, quando accedi a siti esterni tramite link, o banner qui pubblicati, noi NON siamo responsabili del contenuto e/o dei servizi, o prodotti da essi offerti.

Per ulteriori informazioni consulta

Privacy Policy

Cookie Policy